Dà un pugno al direttore: arrestato 43enne di Lainate

L'uomo, fermato dal direttore del supermercato per sospetta rapina, gli ha sferrato un pugno e poi è stato arrestato.

carabinieri

Uscito dal supermercato di Caronno Pertusella senza aver pagato della merce, viene fermato dal direttore e reagisce: gli ha sferrato un pugno al volto e si è dto alla fuga, ma è stato arrestato dai carabinieri di Saronno.

È successo nella serata di giovedì 30 aprile: il quarantatreenne di Lainate è ora agli arresti domiciliari, la merce rubata è stata restituita al titolare.

All’uomo è stato contestato il reato di rapina impropria, vale a dire appunto la reazione violenta a seguito di un furto.

Sempre nel weekend di inizio maggio, i carabinieri di Saronno, di pattuglia nella zona boschiva di Cislago, hanno sanzionato ben 17 persone, in assenza di autocertificazioni valide, per violazione delle norme del Dpcm. Chi ha violato le norme restrittive proviene da comuni limitrofi a Cislago.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore