Quantcast

Riprende il cinema alle Arti di Gallarate

Venerdì 3 luglio alle ore 21 si inizia con I Miserabili di Ladj Ly, film che ha ottenuto una candidatura a Premi Oscar eè stato premiato al Festival di Cannes. Prezzo promozionale per la prima data

Teatro delle Arti Gallarate

Dal 15 giugno i cinema possono riaprire sperando in un pubblico che abbia nostalgia di ritornare in sala. «Il Cinema delle Arti vuol dare un segnale di speranza riaprendo in sicurezza ovviamente con mascherine, misurazione della temperatura, gel disinfettante e distanze. Ha prevalso la voglia di riaprire e ricreare il contatto con gli spettatori».

Venerdì 3 luglio alle ore 21 si inizia con I Miserabili di Ladj Ly, un film che ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar , è stato premiato al Festival di Cannes oltre ad altri riconoscimenti. 

Il film segue la storia di Stéphane (Damien Bonnard), un agente di polizia che si trasferisce dal comune francese Cherourg a Montfermeil, nella periferia di Parigi. Stéphane si integra facilmente nella comunità del piccolo centro e viene inserito nella squadra anti-crimine al fianco dei colleghi Chris (Alexis Manenti) e Gwada (Djibril Zonga), due poliziotti esperti e dai metodi non convenzionali. Capisce fin da subito quanto la situazione tra le gang del quartiere sia tesa e fragile, una bomba ad orologeria pronta ad esplodere.

Risuonano oggi più che mai attuali le parole espresse da Victor Hugo che chiudono questo bellissimo ma dolente e realistico lungometraggio: “Non ci sono né uomini né erbe cattive, soltanto cattivi coltivatori”. Un messaggio talmente essenziale e semplice che racchiude il significato del film girato dal regista Ladj Ly.

Il costo promozionale del biglietto è di € 5. L’apertura del Cinema è prevista per venerdì, sabato, lunedì con una proiezione alle ore 21  e la domenica con tre proiezioni ore 16, ore 18,15 e ore 20,30.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore