Test di Medicina, quest’anno 1.500 posti in più

L'annuncio del Ministro dell'Università: "’È il massimo che possiamo fare con il numero di docenti e di strutture a disposizione"

Medico di famiglia

Ci saranno 1.500 (aspiranti) medici in più quest’anno. Lo ha annunciato il ministro dell’Università Gaetano Manfredi in un’intervista su Rtl 102.5 spiegando che «abbiamo aumentato il numero di posti disponibili, 1500 in più rispetto allo scorso anno, sfruttando al massimo la capacità formativa».

Salgono quindi a circa 13.000 i posti complessivamente disponibili in tutta Italia e «considerando sia Medicina che le professioni sanitarie -ha continuato il Ministro- è il massimo che possiamo fare con il numero di docenti e di strutture a disposizione». In questo senso «sono stati aperti anche 10 nuovi corsi di laurea in Medicina in diverse aree italiane».

Una notizia che arriva nel primo giorno di iscrizioni alle prove. L’esame è previsto a settembre e sarà in presenza con i candidati dovranno rispondere a 60 doomande a scelta multipla in 100 minuti.

I dettagli per presentare domanda sono stati pubblicati sul sito del Miur.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore