Bombolette scatenate a Laveno Mombello, i vandali colpiscono auto e chiesa

Sporcati con scritte e disegni decine di auto private e monumenti. Indagano i carabinieri

Laveno Mombello Generiche

Decine le auto danneggiate e ancora di più un atto sacrilego sulla chiesa settecentesca di San Michele alla Rocca: un vero sfregio, quello subìto dalla comunità di Laveno Mombello nelle ultime due notti.

Vandalismo adolescenziale, che però colpisce non tanto per i messaggi provocatori (tra bestemmie e riproduzioni di organi genitali maschili), quanto per il numero di scritte lasciate in giro per le diverse zone del paese lacustre.

Colpito anche il monumento ai Caduti al belvedere della Rocca, appena sopra la chiesetta.

L’episodio più sgradevole resta quello sacrilego, che ha colpito la chiesetta del rione Rocca. I carabinieri della Compagnia di Luino sono impegnati nelle indagini per individuare i responsabili, si pensa un gruppo di ragazzini (e c’è da augurarsi che siano molto giovani, considerando la “qualità” dei messaggi).

Laveno Mombello Generiche

I carabinieri invitano anche le famiglie a farsi avanti spontaneamente, per evitare peggiori conseguenze: se si costituissero, i giovani potrebbero infatti alleggerire la loro posizione. Nel frattempo alcuni cittadini si sono già dati da fare per cancellare la bestemmia sulla chiesetta settecentesca.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 08 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.