La “zona rossa” sposta l’inizio dei saldi al 7 gennaio

L'avvio era stato fissato inizialmente al 5 dicembre ma slitta a dopo la befana in seguito alla decisione di rendere 'zona rossa' l'intero Paese il 5 e il 6 gennaio con il conseguente divieto di spostamento e di apertura degli esercizi commerciali

Saldi a Varese

“La data di decorrenza dei saldi invernali, in Lombardia, è stata posticipata a giovedì 7 gennaio 2021 e dureranno 60 giorni”. Lo stabilisce una delibera della Giunta regionale approvata oggi.

“Lo spostamento dal 5 al 7 gennaio – spiega l’assessore regionale Mattinzoli – avviene, sentite le associazioni di rappresentanza, in seguito alla decisione del Governo di rendere ‘zona rossa’ l’intero Paese il 5 e il 6 gennaio con il conseguente divieto di spostamento e di apertura degli esercizi commerciali”. “Resta confermata la possibilità, su tutto il territorio regionale – conclude Mattinzoli – di effettuare vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti i saldi”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.