Parcheggi gratis fino al 14 febbraio a Varese

L'iniziativa, nelle "aree verdi", prorogata dalla Giunta. Il sindaco: "Un modo per compensare la settimana ingiustamente passata in zona rossa"

parcheggio apertura varese sosta

E’ stata prorogata fino al 14 febbraio la gratuità sui 1600 parcheggi delle “aree verdi” (quelle in cui la sosta è a 80 centesimi l’ora) di Varese, nei pomeriggi di venerdì e il sabato dalle 10 del mattino.

La misura straordinaria, messa in campo per le scorse festività natalizie, era in scadenza il 31 gennaio, ma questa mattina la Giunta ha deciso di prolungare le agevolazioni fino a metà febbraio.

«Abbiamo deciso per la proroga di questa misura anche come forma di compensazione per la settimana che la nostra regione ha trascorso erroneamente in zona rossa per un errore nella comunicazione dei dati» ha commentato il sindaco Davide Galimberti.

«Nella cabina di regia stiamo portando avanti un lavoro importante insieme alle categorie del mondo economico cittadino – spiega l’assessore al commercio e sviluppo Ivana Perusin – per questo abbiamo deciso di prorogare le misure per la sosta già adottate durante le festività natalizie. Un modo per proseguire quel rapporto di collaborazione fatto di atti concreti durante questo periodo difficile per tutti».

GRATUITA’ FINO A META’ FEBBRAIO: ECCO LE VIE INTERESSATE

Le zone interessate alla gratuità fino al 14 febbraio sono quelle di piazzale Kennedy, le strade intorno alla Brunella, l’area vicino scuole e diverse vie di Casbeno, la zona intorno alla piscina comunale e alla Motta. E ancora quella tra Biumo Inferiore e Belforte. In queste zone, come nelle altre in aree verde – cinquanta strade coinvolte e oltre 1600 stalli blu interessati -, si manterrà la gratuità della sosta il venerdì dalle ore 14 e il sabato dalle 10 del mattino.

Queste tutte le vie interessate:
Via Ariberto, Arsiero, Bainsizza, Belforte, Bellini, Bertolone, Bixio, Bligny, Cadore, Cairoli (da Via Carcano a Via Monte Golico), Chiesa, Coldilana, Copelli, D’acquisto, Dante, Della Brunella, Della Conciliazione, Frattini, Giovanni XXIII, Giuliani, Gobetti, Gondar, Gradisca, Hermada, Kennedy, Lazio, Ledro, Malta, Maroni, Maspero (da Via Malta a Via Salvore), Merini, Milazzo, Misurina, Monastero Vecchio (da Via Ariberto a Via M.Rosa), Monte Golico, Monte Rosa (da Via Giuliani a Via Verdi), Monviso, Oberdan, Ortigara, Palestro, Parenzo, Pasubio (dal civico 1 al 21), Salvore, San Antonio, San Giusto, Solferino, Tamagno, Tazzoli, Tonale, Turati, Verdi.

CONTINUANO GLI SCONTI ANCHE AL MULTIPIANO SEMPIONE

Oltre alla gratuità nelle vie delle “aree verdi” restano in campo anche gli sconti previsti sulle tariffe del Multipiano Sempione che,  fino al 30 aprile, resterà di 1 euro all’ora invece che 1,50, con validità dal lunedì alla domenica, dalle 8 alle 20. Oltre la prima ora, la tariffa sarà divisa in 50 centesimi ogni 30 minuti.

Resta anche la tariffa forfettaria di 3 euro dal lunedì alla domenica tra le 19.00 e le 8 del mattino.

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.