Monti contro Galimberti: “Mancano i bus per l’Ospedale di Varese”

Così Emanuele Monti, consigliere regionale del Carroccio, in riferimento alle criticità di accesso all’ospedale per la riduzione delle corse dei bus

emanuele monti

“Il Sindaco di Varese è talmente accecato dalla voglia di visibilità che continua ad attaccare Regione Lombardia sulla sanità e si dimentica di erogare i servizi indispensabili per i propri cittadini. Comprendo la competizione a suon di like sui social con il suo compagno di partito, Beppe Sala, ma i cittadini di Varese sono stanchi e chiedono risposte. Da troppo tempo aspettano iniziative improcrastinabili come quelle relative al trasporto pubblico locale sui bus. Com’è pensabile prevenire la diffusione del contagio senza una seria programmazione delle corse? A maggior ragione, è assurdo che siano state depotenziate le linee verso l’Ospedale di Circolo, isolandolo dal resto della città e rendendolo accessibile solamente con mezzi propri o a piedi. In un colpo solo, si è congestionata la viabilità e i cittadini cono costretti a camminate chilometriche per raggiungere la struttura. È l’ennesima dimostrazione che Varese è amministrata da una Giunta miope e lontana dalla vita reale. Galimberti torni sul pianeta terra e ripristini le corse verso il presidio ospedaliero affinché i cittadini possano accedervi con facilità specialmente durante la stagione invernale”.

Così Emanuele Monti, consigliere regionale del Carroccio, in riferimento alle criticità di accesso all’Ospedale di Circolo di Varese tramite le corse dei bus.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.