È morto l’architetto Angelo Lovetti

Era stato in anni recenti anche presidente di Legambiente cittadina

Angelo Lovetti

È morto a Gallarate l’architetto Angelo Lovetti.

Nato nel 1945, aveva 75 anni compiuti, è stato docente nelle scuole superiori e architetto: in anni recenti aveva guidato anche il circolo cittadino di Legambiente.

Ha avuto anche una lunga esperienza politica, di quella senza cariche ma fatta di analisi sul territorio. «Insieme abbiamo vissuto la fase costitutiva del Pd nel 2007, arrivando alla costituzione anche a Gallarate nel 2008» ricorda oggi Dario Terreni.

Lovetti nel 2014 era stato chiamato anche alla guida del circolo “Ercole Ferrario” di Legambiente, dove aveva sostituito Emilio Magni che era stato eletto sindaco di Cazzago Brabbia (carica incompatibile con quella associativa). Per l’associazione ambientalista si era per esempio occupato della redazione delle osservazioni per le Varianti al Piano di Governo del Territorio, passaggio tecnico che richiedeva anche competenze specifiche.

La camera ardente è allestita alle onoranze funebri Serpi di Besnate. Il funerale si terrà giovedì in Basilica di Santa Maria Assunta a Gallarate (l’orario esatto deve ancora essere fissato).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.