Cassano Magnago premia i talenti del pianoforte in Villa Oliva

La premiazione dei talenti della musica in Villa Oliva a Cassano Magnago

premiazione in villa oliva pianoforte cassano magnago

Si è svolto domenica 11 luglio il concerto di premiazione dei vincitori della sezione pianoforte del Concorso Musicale Nazionale Villa Oliva di Cassano Magnago.

I vincitori delle varie categorie e il programma eseguito durante il concerto sono:

 Carola Garbroglio, vincitrice primo premio assoluto (cat. Prime note edizione 2021) eseguendo Allegro K3 di Mozart; Emily Hu Jiaying, vincitrice primo premio assoluto (cat. A -edizione 2021) con L’orologio di Krut; Kesy Zheng, vincitrice primo premio assoluto (cat. B – edizione 2021) e vincitrice assoluta del Concorso ex-aequo eseguendo J. Haydn, dalla Sonata in do magg Hob. XVI:1: I movimento (Allegro); Patrizia Amane Di Lella, vincitrice primo premio assoluto  (cat. B – edizione 2020), vincitrice primo premio assoluto (cat. C – edizione 2021) e vincitrice assoluta del Concorso ex-aequo con S. Rachmaninoff, Morceaux fantasie in sol minore A. Scriabin, Preludi op. 11 n. 4-5; Emanuele Nazzareno Piovesan, vincitore primo premio assoluto (cat. D – edizione 2021) con F. Mendelssohn, Rondò capriccioso op. 14; Vera Cecino, vincitrice primo premio assoluto (cat. E – edizione 2021) con  C. Franck, Preludio da “Preludio, corale e fuga”; e infine Leonardo Merlini, vincitore assoluto premio “Villa Oliva” (cat. esecuzione pianistica – edizione 2021) con L. van Beethoven, dalla Sonata op. 31 n. 3: I movimento e M. Ravel, Ondine da Gaspard de la nuit.

«Ricominciare da dove ci siamo lasciati è una grande emozione. Poter assistere e poi premiare, tutti i ragazzi – provenienti da molte regioni d’Italia – che hanno voluto partecipare al concorso nazionale pianistico e chitarristico, per la nostra città è un valore fondamentale per la ripartenza. Ricordo sempre che la missione che ci siamo posti come amministrazione è la promozione culturale. Da sempre impegniamo il nostro tempo e le nostre risorse a sostegno delle associazioni culturali cittadine, che amano proporre eventi di diversa natura, come la Stagione Musicale, come il Concorso Giovani talenti o lo stesso Concorso Nazionale Pianistico e Chitarristico, in questi casi eventi proposti dall’Associazione Più che Suono. Infine vorrei ringraziare Sabrina Dente:s e oggi siamo ripartiti con proposte culturali così importanti, sicuramente è merito anche suo e di tutto il suo gruppo di lavoro che collabora quotidianamente per la riuscita di tali manifestazioni», ha commentato Alessandro Passuello, assessore alla Cultura.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.