Insegnante sarda compra un divano online ma è una truffa: denunciato un 60enne di Morazzone

La donna aveva acquistato un divano su un sito online alla modica cifra di 365 euro che, però, non è mai arrivato a destinazione

carabinieri

Ci sarebbe un 60enne di Morazzone dietro un raggiro su internet denunciato ai carabinieri di Dolianova, in Sardegna.

Vittima è stata un’insegnante del comune sardo che aveva acquistato un divano su un sito online alla modica cifra di 365 euro che, però, non è mai arrivato a destinazione.

La donna ha quindi sporto subito denuncia ai carabinieri della stazione locale che, con la collaborazione dell’azienda bancaria, sono riusciti ad individuare la persona che aveva percepito il denaro: un sessantenne della provincia di Varese, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine, e sul quale grava ora una denuncia in stato di libertà per truffa aggravata.

L’uomo sarà processato a Cagliari. Secondo la stampa locale si tratta di un residente a Morazzone.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.