Cade in una vasca di depurazione per recuperare la palla, 14enne annega a Castellanza

Sul posto sono arrivati i soccorritori che hanno trovato il 14enne in arresto cardiocircolatorio e lo hanno trasportato d'urgenza in ospedale, dove è deceduto poco dopo l'arrivo

gerry varie

Grave incidente nel pomeriggio a Castellanza, dove un ragazzino di 14 anni è annegato cadendo in una vasca di depurazione per recuperare un pallone.

Secondo quanto è stato ricostruito dai Carabinieri di Busto Arsizio che indagano sull’accaduto, il ragazzino si trovava all’interno di un’area industriale in via Isonzo perché insieme ai familiari era andato a trovare i custodi di una delle società che sono presenti.

Erano da poco passate le 17 quando il 14enne, che stava giocando a pallone, per recuperare la palla finita in una vasca di depurazione, è scivolato nell’impianto e non è più riuscito ad uscire. Nonostante l’allarme lanciato immediatamente, all’arrivo dei soccorritori il giovane era in arresto cardiocircolatorio. L’équipe della Croce Rossa di Legnano, con il supporto dell’automedica ha tentato a lungo di rianimarlo, continuando le manovre salvavita anche mentre l’ambulanza lo trasportava d’urgenza in ospedale, dove purtroppo il ragazzino è morto subito dopo il ricovero.

Sul posto intervenuti oltre ai soccorritori del 118, l’elisoccorso, i vigili del fuoco e carabinieri. La Procura di Busto Arsizio ha aperto un’inchiesta e ha disposto il sequestro dell’area.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.