Comincia l’era Colombo: “Lavoreremo per il futuro della comunità”

Primo consiglio comunale nella palazzina della cultura. Ecco come è composta la nuova giunta

Daverio consiglio comunale 2021

L’era Colombo è cominciata. Con il primo consiglio comunale di giovedì 21 ottobre, nella Palazzina della Cultura e il giuramento del nuovo sindaco parte l’era post Franco Martino.

Un’eredità che Colombo intende accogliere e rilanciare: «Cercheremo di essere all’altezza della situazione e di lavorare per il bene di questa comunità – ha detto nel suo discorso d’insediamento- Non mancherà il nostro impegno, vogliamo lavorare in proiezione futura per la nostra comunità, per chi verrà dopo di noi, per consegnare un’amministrazione comunale all’altezza delle aspettative così come l’abbiamo ricevuta»

Ed ecco come sarà composta la giunta di Marco Colombo che ha scelto come vicesindaco una donna, Chiara Vezzini che sarà anche assessore all’Urbanistica, Lavori Pubblici, Edilizia Privata, Ambiente e Progettazione Bandi. Claudio Lesica assessore all’Istruzione e allo Sport, Silvia Gheza assessore al Sociale e alla Cultura, Fabio Bonicalzi sarà assessore esterno al Bilancio. Ai consiglieri di maggioranza andranno alcune deleghe: Marzia Ruffo si occuperà delle Iniziative di valore sociale e sportivo, Mauro Rossi delle Associazioni, Patrizia Gherardi della Sanità, Antonio Riboli del monitoraggio del territorio, infine Aldo Piacentino della Sicurezza.

Il sindaco invece si occuperà in prima persona di Affari generali, dei Rapporti con Istituzioni ed Enti e di Marketing territoriale. In minoranza in consiglio comunale Alberto Tognola, Kevin Ben Alì Zinati e Anna Maria Chiaravalli in rappresentanza della lista Daverio Cresce e l’ex sindaco Franco Martino per Star Bene a Daverio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 22 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.