Escursionista trovato morto sul monte Sighignola

Il 47enne, ritrovato verso la una di questa notte, è rimasto vittima di una caduta, precipitando per diverse decine di metri in un dirupo

rega generiche

La Polizia cantonale comunica che, in territorio di Arogno, vi è stato un grave infortunio in montagna. Un 47enne escursionista svizzero domiciliato nel Luganese è stato segnalato scomparso verso le 20 di ieri, non essendo rientrato da una passeggiata in zona Monte Sighignola.

In breve tempo sono scattate le ricerche da parte di agenti della Polizia cantonale, di uomini del Soccorso alpino svizzero, della Società svizzera di salvataggio di Lugano, dell’Esercito svizzero, di una ditta privata con drone nonché dei soccorritori della Rega.

Stando a una prima ricostruzione e per cause che spetterà all’inchiesta di polizia stabilire, il 47enne, ritrovato verso la una di questa notte, è rimasto vittima di una caduta, precipitando per diverse decine di metri in un dirupo a circa 800 metri di altitudine.

I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo a causa delle gravi ferite riportate. Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l’intervento del Care Team.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.