Incendio a Sant’Ambrogio di Varese, due famiglie sfollate

L'allarme alle 19.30 di domenica sera: i condòmini costretti a evacuare l'edificio

varese generiche

Fiamme, intorno alle 19.30 di domenica, in un condominio di Sant’Ambrogio, a Varese, in via Giovanni Cannetta: trenta famiglie hanno dovuto lasciare le loro abitazioni.

L’incendio è partito in un appartamento al piano rialzato di un condominio di cinque piani fuori terra, nella stretta via appena dietro la chiesa del quartiere collinare.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco della sede di Varese con un’autopompa, un fuoristrada, un’autobotte e l’autoscala, necessaria in questi casi.

Le fiamme hanno distrutto l’unità abitativa interessata, che è stata dichiarata inagibile. È stato dichiarato inagibile anche l’appartamento sovrastante.

I condomini di trenta appartamenti hanno abbandonato temporaneamente lo stabile in attesa delle operazioni di spegnimento e messa in sicurezza.

Sul posto anche la Polizia, per assicurare il perimetro di operazione dei vigili del fuoco.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.