» Invia una lettera

Centro tamponi di Gallarate chiuso a mezzogiorno

Primo giorno di apertura per il centro tamponi di Gallarate
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

4 Agosto 2022

Buongiorno,

scrivo per segnalare un grave disservizio del Centro Tamponi di Gallarate.

Questo quanto accaduto questa mattina: su indicazione della Pediatra di Libera Scelta e del Medico di Medicina Generale, in possesso di ricetta medica, mi sono recata al CentroTamponi di Gallarate alle ore 12:00 per effettuare il tampone per me e mia figlia di 2anni in quanto sintomatiche e contatto stretto di positivo.

In sede ho trovato il cancello d’ingresso chiuso con un unico cartello che indicava gli orari di apertura del Centro Vaccinale e nulla che riguardasse il Centro Tamponi.

Le comunicazioni ufficiali dell’ASST Valle Olona reperibili anche sul sito fino alle ore 13:30 di oggi, indicavano come orari di apertura 8:30 – 13:30 dal lunedì al sabato, ad eccezione dei giorni 28-29 luglio e 1-2 agosto (9:00-12:00). La pediatra aveva addirittura avuto comunicazione che il centro tamponi nei giorni sopra indicati era chiuso, motivo per cui ci è stato detto di aspettare la giornata di oggi e di recarci dalle ore 12:00 alle ore 13:30 in quanto senza prenotazione (queste le informazioni in possesso dei medici).

Per reperire informazioni, dopo aver atteso invano davanti all’ingresso chiuso, contattata la pediatra ignara di tutto e il numero verde non attivo, ho dovuto accedere in senso contrario e chiedere ai pochi operatori presenti quali fossero gli orari di accesso e mi è stato comunicato che gli orari sono dalle 9:00 alle 12:00. 

Tale informazione non era segnalata né all’ingresso, né sul sito dell’ASST né era stato comunicato ai medici/pediatri al momento in cui ho chiesto (a differenza di quanto detto dagli operatori in loco). 

Il sito è stato aggiornato solo in seguito con gli orari corretti dei prossimi giorni.

Dal momento che stiamo parlando di salute e nel caso specifico di minori (mia figlia è rimasta in macchina per 1ora con 38,5° di febbre e 35° di temperatura esterna) e considerando che sono passati quasi 2anni e mezzo dall’inizio della pandemia e 8 mesi dall’apertura del centro tamponi di Gallarate, ritengo che questa mal comunicazione delle informazioni di base sia inaccettabile. Con l’aggravante che i primi ad aver ricevuto informazioni errate e mancanti sono stati i medici di base che dovrebbero far da tramite con noi cittadini e rappresentare i servizi dell’azienda sanitaria.

Ritengo quanto avvenuto un grave disservizio e una profonda mancanza di rispetto da parte di chi dovrebbe avere come obiettivo quello di tutelare la salute di noi cittadini e mina fortemente la fiducia nel servizio sanitario nazionale, in particolare da parte di chi svolge, come la sottoscritta, una professione sanitaria e sa quanto sia importante il rapporto di fiducia e “alleanza terapeutica” con i propri assistiti.

Non esiterò a riportare l’accaduto ai canali informativi ufficiali e non ufficiali.

Silvia Grossi


Nota della Redazione

Per onore di cronaca l’Azienda il 22 luglio aveva dato comunicazione di una chiusura nei giorni tra il 26 luglio e il 2 agosto per ragioni organizzative. La riapertura ha visto un orario differente, esposto sul sito lo stesso 3 agosto . La  stessa comunicazione ricorda che esiste la rete delle farmacie come alternativa al centro tamponi

” consultabili al link: https://farmacia-aperta.eu/”

Il centro tamponi di Gallarate resterà chiuso nei giorni 13,14, 15 e 20 agosto.

Il centro vaccinale, invece, sarà chiuso dal 13 al 24 agosto compreso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.