» Invia una lettera

Come Acli siamo preoccupati dai richiami al fascismo e all’antisemitismo

acli
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

10 Luglio 2024

Di fronte ad alcune esternazioni di componenti di Gioventù Nazionale presenti sul sito Fanpage.it, il circolo “Acli Mario Rimoldi” di Cassano Magnago non può tacere o minimizzare, ma vuole e deve esprimere la propria preoccupazione. Infatti, tali componenti hanno pronunciato frasi antisemite e nostalgici riferimenti a Benito Mussolini, oltre ad inneggiare con motti nazisti.
Il dilagare di simili atteggiamenti non può essere giustificato come espressione di casi isolati, ma sembra piuttosto riconducibile ad un revisionismo storico con chiari richiami al fascismo e all’antisemitismo, chiaramente e fortemente stigmatizzati e proibiti dalla Costituzione. Ed anzi si è visto che in alcuni casi tali atteggiamenti e pronunciamenti sono tenuti anche da personaggi vicini ad esponenti dell’attuale governo.

Si dovrebbe invece riflettere e far proprio quanto espresso della Senatrice Liliana Segre a seguito dell’inchiesta di Fanpage.it, la quale ha dichiarato “ queste derive che sono venute fuori … ci sono sempre state. Nascoste, non esibite, ma ci sono sempre state … con questo governo si approfitta di questo potere grande della destra … e non ci si vergogna più di nulla”
È doloroso e fortemente preoccupante dover ascoltare dalla senatrice Segre la drammatica domanda “Dovrò essere cacciata dal mio paese come già sono stata cacciata una volta?”

Non possono e non devono essere sottovalutati gli atteggiamenti aberranti che stanno emergendo e che invece dovrebbero essere combattuti se non anche perseguiti penalmente. La nostra bussola devono essere i principi sanciti dalla nostra Costituzione, nata dalla resistenza al nazifascismo e fondata su quei principi che attraverso la lotta e il sacrificio di tanti garantiscono a noi oggi valori di Democrazia, Libertà, Eguaglianza e Pluralismo: e tutti dobbiamo sentirci impegnati a contrastare chi la vuole sminuire se non stravolgerne i sacrosanti principi.

L’auspicio è che tutte le forze democratiche, sociali e politiche, facciano fronte comune contro queste derive perché la Pace, la Democrazia e la Giustizia sociale sono valori inalienabili che vanno ribaditi e difesi ogni giorno.

Acli Cassano Magnago, 6 luglio 2024

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.