Ricerca

» Invia una lettera

Miele Varesino Dop, dove trovarlo?

scelgo il territorio aiuto il territorio miele
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

23 Giugno 2021

La sensazione di vivere in una meravigliosa provincia, con meravigliose potenzialità che puntualmente non vengono sfruttate trova purtroppo nuove conferme. Succede che trovare sul territorio uno dei pochissimi prodotti DOP del territorio stesso diventi un’impresa.

E parlo da persona che è nata e cresciuta in provincia, provo solo a mettermi nei panni di un eventuale turista. Comunque, sto parlando del Miele Varesino DOP, Oro delle Prealpi. Nei supermercati, anche i più forniti, non ce n’è traccia (almeno, in quelli da me visitati, ma come ribadirò dopo, è necessario fare una via crucis per un vasetto di miele?); navigando sul sito del consorzio ci si imbatte in una lista di consorziati/rivenditori: provo a telefonare a un paio di essi, nessuna risposta. Mi reco presso un terzo indirizzo: trovo un’abitazione presso la quale forse, forse, poteva essere venduto miele 15 anni fa, perché a occhio è disabitata da un buon decennio. Infine mi imbatto, nell’alto varesotto (non specificherò dove), in un’azienda agricola con un’insegna bella grande, anche abbastanza nuova, riportante, tra le altre cose, che lì si vende miele. La prima volta aspetto per 20 minuti e nonostante il cancello aperto non trovo nessuno.

La seconda volta incontro il proprietario che, pur con gentilezza, mi risponde che lui le api non le ha da anni, con un tono che mi fa intendere che dovrei saperlo, che lì di miele non ce n’è. Ecco, non è una polemica, ma una semplice riflessione: un prodotto che dovrebbe essere un’eccellenza del territorio è valorizzato? È pubblicizzato? È reperibile? Certo, girando gli apicoltori della zona probabilmente lo avrei trovato, prima o poi; certo, chiedendo a diverse persone ho avuto indicazioni su apicoltori locali che producono miele in generale, e mi va benissimo. Fatto sta che al momento, destreggiandomi tra mieli ungheresi e rumeni (che magari sono anche buoni, per carità) ne ho preso uno Friulano. E quando vado in bici di arnie ne vedo a iosa.
GR

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.