Ricerca

» Invia una lettera

Una poesia: Perchè quando mi guardi, Arrossisco!

1 di 1

Una poesia: Perchè quando mi guardi, Arrossisco!
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

17 Maggio 2021

Gentilissima redazione,
pongo alla vostra attenzione la mia poesia intitolata: Perchè quando mi guardi, Arrossisco! spunto di una riflessione sul tema del CoronaVirus. Rosso divieto, arancione miraggio di una meta e giallo forse luce in fondo al tunnel? Perché quando mi guardi, Arrossisco? Semplice, è una questione di politica.
Spero che questo testo possa catturare la vostra attenzione.

Cordiali saluti.
Floriana Lauriola


Perché quando mi guardi, Arrossisco !
L’emozione non si rifiuta mai, neanche quando fa naufragar un petalo.
Senza amore tinge lo stesso, l’orizzonte del mio dono sarà ancor più distante.
– Timidezza? –
– Sarà proibita? –
quel coro si risponderà da solo e la dama si rifarà.
Non concedo mai la mano, semmai salto di un metro. Non è abilità,
il trucco, è un favore grato
al l’incredulità.
È una questione di stivali,
i contadini hanno più prospettive.
I tacchi lasciateli per chi si
slancia senza capire.
E tu che mi chiedi ancora il perché…
il mio non è un rossore di cuore,
ma è una malattia verso il tricolore. Scalpore lontano dicevano, irraggiungibile sostenevano.
Ma bastò un righello e quattro toni,
le regioni? Rispetteranno quel mio saluto. Arrossisco perché sono unica, senza la vostra retta non mi vergogno.
Mi celo dietro ad un bavaglio, accogliente come un inganno. La mia bellezza vi farà tacere, senza abbracci sarò premiata.
Miss del mondo in un secondo, seduco senza fiato nell’onda della mia criminalità

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.