Ricerca

» Invia una lettera

Io, vegano, vi spiego perché il 5G non sia un problema

radio
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

7 aprile 2020

Egregio direttore,

vorrei premettere che oltre ad essere perito informatico sono anche un attivista vegano per la completa dismissione dell’industria zootecnica, detto questo:

le bufale sul 5G abbondano in questo periodo, quello che in molti non dicono è che non sia il 5g per sè a fare male ma il fatto che sia uno strato di elettrosmog in più, aggiunto a AM, FM, bande radio (https://it.wikipedia.org/wiki/Banda_radio), digitale terrestre, gsm, umts, ecc,

Il 4g e il 5g hanno l’impatto minore, ma la realtà è che si aggiungono a un sacco di altre frequrenze, come se fossimo inondati da una valanga di detriti di ogni tipo, se mi permettete il paragone surreale.

Quello che dovremmo fare è bandire tutte le altre frequenze e usare solo 4g e 5g, questo ci permetterebbe un balzo tecnologico oltre ad una diminuzione dell’elettro smog.

Ne parlo spesso con i miei concittadini di laveno mombello, ma la gente preferisce credere alle teorie del complotto o a omini invisibili con i superpoteri. Così come per l’attuale crisi causata dal coronavirus, le persone preferiscono credere all’impossibile, mentre non accettano la dura realtà che si palesa davanti agli occhi, permettetemi questa divagazione a riguardo, covid, mucca pazza, salmonella, ebola, malaria, spagnola(che venne dai suini del cansas), ecc, tutti virus “estranei”, nel senso estranei al corpo umano perchè non vogliamo accettare di aver trasceso la natura e che questa ora non ci accetti più, potrei andare avanti ore a parlare dell’argomento veganesimo partendo dal principio che se mangiassimo carne cruda, come i veri onnivori, staremmo male ma mi fermo quì perchè appunto sto divagando in un’altro argomento.

Come attivista vegano tengo molto al nostro ambiente, e vi dico che il 5g non è il problema, ma la somma di tutte le frequenze che utilizziamo.

Cordiali saluti,
Alessio Piffero

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.