Ricerca

» Invia una lettera

Via Manin a Varese: anche per pedoni e ciclisti urbani?

Interrogazioni comunali di Marco Pinti su via Manin e via Vellone
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

12 settembre 2019

Egregio Direttore di VN,
come Fiab Varese, associazione ambientalista di ciclisti urbani, in occasione della settima europea della mobilità vogliamo fare qualche riflessione sulla zona di Via Manin, importante polo scolastico e sportivo. Faremo delle proposte per miliare la pedonali e la ciclabilità in occasione di un incontro pubblico giovedì 19 settembre ore 17.15 presso l’aula magna della Scuola Vidoletti, dal titolo “Via Manin, spazio per tutti”.
Nel frattempo abbiamo scritto una lettera al Mcdonald’s che si trova in zona. Qui sotto riporto il testo. Chissà se ci arriverà una risposta …

Egregio Direttore di McDonald’s,
il Ristorante e McCafè di Via Bolchini è un importante punto di ristoro in una zona molto frequentata dai giovani.
Offre un servizio dedicato agli automobilisti, il McDrive, comodo per certi versi, anche se con qualche ricaduta negativa a causa delle cartacce talvolta abbandonate nei parcheggi limitrofi da alcuni McDrivers privi di senso civico.

Come associazione di ciclisti-urbani vogliamo cogliere lo spirito della settimana europea della mobilità (16- 22 settembre) che promuove il camminare ed il pedalare, suggerendo a McDonalds di mostrare la stessa attenzione riservata agli automobilisti anche a chi pedala nel rispetto dell’ambiente.
Come ? Per esempio installando un buon parcheggio per le bici per quei ciclisti che decidessero di fare una sosta con la tranquillità di lasciare al sicuro il proprio mezzo, e magari poter fare semplice manutenzione (gonfiare le ruote ad esempio).
Come si sa, tra l’altro, i ciclisti son molto più affamati e assetati degli automobilisti !
Cordialmente.
per Fiab Varese
Leonardo Savelli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.