Andrea-nozze

Matrimonio - Le scarpe più belle per un passo importante

  • Vive a Roma RM

Ovvero, che scarpe scegliere per il proprio matrimonio? Da sempre simbolo di femminilità, le scarpe sono l’accessorio per eccellenza ed è così anche per una sposa. Comode, belle, di classe, brillanti, insomma in qualsiasi modo esse siano donano sempre quel tocco finale a tutto l’abbigliamento. La scelta delle scarpe per una sposa è importante tanto quanto la scelta dell’abito da matrimonio perché, bisogna ricordare, che quelle scarpe dovranno essere indossate per tutta la giornata e devono, quindi, garantire comodità e agevolezza per non arrivare a fine giornata con i piedi che non si sentono più. CLASSICHE O MODERNE? Più passa il tempo e più vengono fuori modelli molto glamour, dalle linee moderne e versatili che possono essere tranquillamente indossate come un accessorio da mettere addirittura sotto i jeans! Non possono mancare le proposte più classiche che però sono sempre pronte a differenziarsi con qualche dettaglio in più: che sia un fiocco, il materiale o una decorazione con le pietre preziose, la scarpa della sposa comincia ad avere un ruolo da protagonista prendendo tutto lo spazio che merita! TACCHI SI O NO? Ovviamente non può si rinunciare al tacco che accentua sempre quella sensualità e femminilità che una sposa dovrebbe avere. Che siano tacchi quadrati o dei vertiginosi tacchi a spillo, del tacco difficilmente ci si può fare al meno, ma quando arriva il momento in cui i vostri piedi grideranno “aiutoo!” la soluzione potrebbe essere un cambio scarpa con un sandalo basso, ma elegante, oppure delle sneakers (esistono modelli creati proprio per l’occasione) da indossare a fine giornata. ROMANTICO PIZZO O RASO MINIMAL? Questa scelta dipende dai gusti della sposa, ma entri i modelli già da molti hanno rappresentano la tendenza per eccellenza. Quindi ancora per un po’ di tempo vedremo bellissimi ricami in pizzo o modelli satinati chic e minimal.

Seguimi su

I miei commenti (2)

  1. Non è un problema per me dato che pulisco dove il mio cane sporca , perché anche a me da fastidio pestare una cacca di cane. Comunque come faranno a risalire al DNA dei cani dalle feci trovate per terra? Ci sarà un team addetto che andrà n giro a prelevare campioni nei parchi dove ci sono feci per terra?? Staremo a vedere…

    in Cacche di cane: con il Dna sporcaccioni senza scampo

    8 ottobre 2017 alle 20:41
  2. Beh per essere precisi secondo l’istat la percentuale di stranieri in carcere è del 34,9%, comunque bassa rispetto agli italiani.

    in Sovraffollamento e aggressioni in carcere, 4 agenti feriti da un detenuto

    8 ottobre 2017 alle 20:59

Foto dei lettori (0)

Notizie (0)

Lettere (0)

Auguri (0)

Viaggi (0)

Nascite (0)

Matrimoni (0)