Piogge record, smottamento a Mesenzana

Un mezzo che trasportava lastre di alluminio si è ribaltato lungo la statale 394

Notte movimentata in Valcuvia a causa delle piogge record che si sono abbattute sull’intera provincia.

I problemi causati dalle intense precipitazioni sono iniziati attorno alle 20.30 di ieri, lunedì 25 ottobre, quando un camion si è ribaltato lungo al statale 394 all’altezza di Cuveglio. Il mezzo, che trasportava pesanti lastre di alluminio, ha perso il carico. La circolazione, in quel momento comunque scarsa lungo la direttrice che porta verso Luino, ha subito forti rallentamenti; solo l’intervento dei vigili del fuoco di Luino ha permesso di riportare il tutto alla normalità.

Paura in nottata a Mesenzana, comune del fondovalle. Un muro di contenimanto è franato attorno alle 4.30 di questa mattina in via Freccia, una strada che si dirama dalla statale 394 verso il versante della montagna, viaggiando in direzione Luino.
La pioggia che ha investito la zona per tutta la notte è stata secondo i vigili del fuoco la responsabile di questo smottamento, che non ha comunque prodotto danni ingenti, nè il ferimento di alcun residente. Anche in questo caso l’intervento dei pompieri ha riportato la situazione alla normalità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.