Sciopero, problemi in vista anche il 9 novembre

Flaits, A.L.Cobas-Cub Trasporti e Slai Cobas Aeroportuali aderiscono allo sciopero generale dalle ore 10 alle ore 18

Flaits, A.L.Cobas-Cub Trasporti e Slai Cobas Aeroportuali aderiscono allo sciopero  generale del 9 novembre. «Le organizzazioni sindacali aderiscono allo sciopero generale  proclamato per tutte le categorie pubbliche e private per l’intera giornata del 9 novembre da Cub, SdL intercategoriale, Confederazione Cobas, Cib Unicobas, Slai Cobas, A.L.Cobas, Usi Ait – si legge in una nota -. Condividendo tutti i motivi a capo della vertenza, ribadiamo inoltre che per il settore del trasporto aereo italiano la scelta drastica prevista dal piano di transizione Alitalia, prevedendo in seno il taglio di diversi collegamenti dall’Hub di Milano Malpensa e Linate, porterà inevitabilmente alla compressione dei volumi di traffico aprendo una grossa crisi occupazionale sullo scalo, alimentando di conseguenza il lavoro precario in sostituzione del lavoro stabile e sicuro senza più tutele e diritti al reddito per i lavoratori. In considerazione delle fasce orarie di garanzia a cui ci si deve attenere nel settore del Trasporto Aereo lo sciopero è da intendersi dalle ore 10 alle ore 18».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.