Paola Ravasio alla conquista di Anversa

La giovane scultrice varesina protagonista di una mostra personale alla Galerji Serge Scony in Belgio

È conosciuta al pubblico per le sue sculture volte alla rappresentazione di corpi in tensione, avvolti su sé stessi. Una passione, quella di Paola Ravasio, per la vera scultura, quella ammirata nei laboratori di Pietrasanta e Carrara, che adesso sbarca in Belgio presso la Galerji Serge Scony di Anversa.
Fino a settembre il pubblico potrà ammirare gli ultimi lavori: sculture in vetroresina e disegni su tela, tutti i giorni dalle 13 alle 18.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.