Investire in opzioni binarie e su broker autorizzati Consob

Investire solo su broker autorizzati nel trading in opzioni binarie, queste le ultime e importantissime comunicazioni fornite dalla Consob ai giovani risparmiatori per operare nel settore e su strumenti finanziari di nuova generazione

vario
.

Investire solo su broker autorizzati nel trading in opzioni binarie, queste le ultime e importantissime comunicazioni fornite dalla Consob ai giovani risparmiatori per operare nel settore e su strumenti finanziari di nuova generazione. Una formazione su cosa sono le opzioni binarie e come utilizzarle, completa un percorso molto consigliato per investire su questi importanti strumenti finanziari anche se ancora alle prime armi.

Accesso diretto alla piattaforma per gestire prime operazioni sulle opzioni

Iniziare dalle opzioni binarie è semplice e veloce per i trader alle prime armi, poichè appena eseguita una prima iscrizione online su un broker, si ottiene l’accesso diretto ad una piattaforma di trading in cui gestire operazioni come:

  • scelta dell’asset su cui eseguire una previsione di prezzo rispetto ad una scadenza nel breve o nel lungo termine. Inoltre, gli asset sono tra i più vari per un investimento online, poichè possono essere scelti da mercati di facile utilizzo come il forex e le materie prime o su mercati ancora più specifici come quello azionario o degli indici;
  • scelta della tipologia di opzione. Anche in questo caso la selezione in piattaforma è molto semplice e poggia sua una varietà di selezione su scadenze nel breve termine (opzioni a 60 secondi) o nel lungo termine (opzioni alto e basso);
  • scelta di un trade per ogni operazione sulle opzioni binarie. Ogni broker fissa un importo minimo per aprire un ordine in piattaforma e in tale settore, le cifre richieste sono tra le più convenienti.

Selezionate queste prime informazioni, i trader potranno anche quantificare economicamente la portata dell’investimento, visualizzando direttamente in piattaforma il rendimento previsto in caso di previsione corretta sulla direzione di prezzo dell’asset. Nel caso poi di operazioni veloci con le opzioni a 60 secondi, potranno essere gestiti anche più investimenti e strategie di differenziazione su più mercati.

Perché aprire un conto per investire sulle opzioni binarie

Accedere ad una piattaforma di trading per eseguire le operazioni analizzate in precedenza, conta su un servizio gratuito e con versioni da poter utilizzare anche su più dispositivi. Ad esempio esiste la più classica versione web, da utilizzare con una connessione alla pagina ufficiale del broker e previa registrazione e apertura di un conto, o ancora esiste una comoda versione mobile da scaricare gratuitamente in base al sistema operativo supportato dal proprio dispositivo (i più comuni sono Android e Ios) sempre previa registrazione di un nuovo conto su un broker.

L’apertura di un conto, è quindi il primo punto per poter investire sulle opzioni binarie e richiede attenzione da parte del trader sulla scelta di broker autorizzati. Parliamo pur sempre, di strumenti finanziari e con la gestione di un capitale seppur minimo per operare nel settore attraverso gli strumenti forniti da un broker come appunto una piattaforma e servizi di qualità per realizzare i migliori risultati.

vario
.

Comunicazioni Consob per ricercare solo broker autorizzati in opzioni binarie

Anche la Consob, ossia l’organo di controllo dei servizi finanziari in Italia, considera fondamentale la ricerca di broker autorizzati dai trader e proprio in una recente comunicazione (da poter visualizzare anche online nella sezione dedicata alle comunicazioni Consob) ha esposto l’importanza di investire su opzioni binarie in virtù di operatori autorizzati. In tale direzione, sono da utilizzare delle liste periodicamente aggiornate dalla stessa Consob con i nomi dei broker autorizzati e per i quali è possibile presentare una richiesta di apertura di un nuovo conto.

Del resto solo i broker autorizzati, permettono di poter puntare a servizi di qualità e affidabili per il trading con le opzioni come la piattaforma di trading sul web e mobile o anche per altri importanti servizi come strumenti per le analisi grafiche o strumenti come un calendario economico per analisi dei principali dati macro su un mercato forex.
Perchè ricercare solo broker autorizzati Consob per investire sulle opzioni binarie?
La Consob, cura con particolare attenzione anche una rubrica dedicata alla formazione finanziaria e con diverse menzioni alle opzioni binarie, considerate come strumenti rischiosi e non sempre adatte agli investitori. Tuttavia, si tratta di strumenti che trovano ormai ampia applicazione tra i giovani trader, motivo per cui la Consob consiglia di affidarsi comunque a soluzioni autorizzate prima di aprire un nuovo conto online, consultando degli appositi elenchi revisionati dalla Consob e contenenti solo broker autorizzati.

Nello stesso tempo è anche da considerare, come i principali broker autorizzati Consob, presentino non solo servizi di qualità e affidabili per investire sulle opzioni binarie sul solo aspetto operativo (piattaforma di trading da web o mobile e strumenti di analisi di mercato) ma anche per una dettagliata formazione dei trader su cosa sono le opzioni binarie e come utilizzarle. Parliamo, di una formazione gratuita inclusa nei principali conti di trading e creati dai broker soprattutto per profili alle prime armi, onde offrire tutte le più utili risorse per comprendere le opzioni binarie e utilizzarle. Inoltre, spesso sono presenti anche dei conti demo gratuiti o richiesti dei trade molto bassi per aprire delle nuove posizioni in piattaforma e offrire la possibilità ai trader di utilizzare le opzioni binarie con un capitale minimo e con il più basso tasso di rischio.

Corsi gratuiti sulle opzioni binarie per apprendere le principali caratteristiche

Le ultime comunicazioni Consob sulle opzioni binarie, consigliano la scelta di broker autorizzati per investire su questi strumenti finanziari. Inoltre, parliamo di soluzioni in cui una formazione gratuita è ben curata e inclusa in un conto base. Essendo strumenti finanziari molto utilizzati dai giovani trader, non mancano anche risorse gratuite sui siti di settore come OPZIONIBINARIE.org, con un corso in opzioni binarie e diviso in tre livelli:

  • principianti: il corso è strutturato per l’apprendimento delle basi sul come investire con le opzioni binarie e con argomenti predisposti in modo semplice e per essere ben appresi anche da chi non ha mai investito su strumenti finanziari. Tra le rubriche più interessanti, le opzioni spiegate a mio figlio;
  • intermedio: il corso è strutturato per iniziare ad investire in modo più specifico sulle opzioni binarie e in vista di un precedente percorso di formazione superato con successo. Si cominciano, tra l’altro, anche ad approfondire le più importanti strategie per investire sulle opzioni binarie;
  • avanzato: il corso è strutturato per perfezionare le competenze del trader sul come investire con le opzioni binarie approfondendo anche importanti punti come le formazioni in analisi tecnica o le principali forze che muovono i mercati.

Ogni livello è ben strutturato per una libertà da parte del lettore di scelta del percorso di formazione da avviare, iniziando da un primo livello principianti o selezionando gli argomenti di maggiore interesse all’interno dei tre corsi presenti sul sito.

Tabelle di confronto sui broker autorizzati Consob, perché sono utili?

Soluzioni come la formazione online sui siti del settore, permettono di approfondire anche quanto consigliato dalla Consob rispetto alla ricerca solo di broker autorizzati per investire sulle opzioni binarie, poiché presentano tanto materiale per le analisi sul broker.

In particolare, sono presenti delle tabelle che confrontano i migliori broker autorizzati Consob, recensioni complete per entrare nel dettaglio di ogni singola offerta, strategie per livello da adottare su un investimento online e guide anche sul come aprire dei conti demo e affiancare ad una buona formazione online su cosa sono le opzioni binarie, una prima pratica con capitale virtuale e zero rischi finanziari sul capitale reale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.