E’ morto il consigliere di An Simone Orlando

Era rimasto gravemente ferito il 13 marzo 2005, in un incidente stradale a Gavirate dove era morto il suo compagno di partito Morgan Fresta

E’ morto Simone Orlando, 26 anni (nella foto) il consigliere comunale di An che era rimasto gravemente ferito lo scorso 13 marzo in un grave incidente stradale a Gavirate. Nello stesso incidente era morto il suo compagno di partito Morgan Fresta, mentre era rimasto praticamente illeso l’assessore alle attività produttive del Comune di Saronno Ludovico Scolari che era alla guida della Porsche Cayenne uscita di strada con i tre a bordo mentre tornavano dalla festa organizzata a Gavirate da Luca Ferrazzi, uno dei candidati di An alle elezioni regionali. Dopo l’incidente Simone Orlando era rimasto per molto tempo in prognosi riservata in ospedale, poi aveva iniziato il lungo cammino della riabilitazione in una struttura specializzata. Alcuni giorni fa era stato colpito da una forte febbre cui era subentrate complicazioni, fino alla morte, inaspettata.

Il giovane consigliere comunale era nato a Milano nel 1979, ma abitava da sempre a Saronno dove aveva compiuto gli studi fino a diplomarsi in ragioneria all’Itc Zappa. Iscritto all’Albo nazionale dei Promotori finanziari, esercitava l’attività per uno dei maggiori gruppi bancari europei e collabora con alcune realtà imprenditoriali della zona come consulente finanziario e assicurativo, ma teneva anche corsi di formazione sui mercati finanziari per alcune compagnie assicurative italiane.
Oltre ad essere consigliere comunale era membro della Commissione Programmazione del territorio, ma trovava anche il tempo per dedicarsi al nuoto e al ciclismo, i suoi sport preferiti, che aveva praticato anche a livello agonistico.

Il sindaco Pierluigi Gilli a nome di tutta la Giunta, del Consiglio comunale e di tutta l’amministrazione saronnese ha espresso profondo cordoglio per la morte del giovane e  sfortunato consigliere comunale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 ottobre 2005
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore