Energia alternative al Parco del Ticino

Presentazione del "Piano di Settore dell’Energia" venerdì 18 maggio al parco "La Fagiana", nell'ambito di un progetto comunitario sullo sviluppo sostenibile

Sarà presentato venerdì 18 maggio la prima bozza del futuro “Piano di Settore dell’EnergiaObiettivi ed azioni per il risparmio energetico e l’utilizzo delle fonti rinnovabili". L’appuntamento è per le 9.30 al parco "La Fagiana", a Pontevecchio di Magenta in provincia di Milano. Il piano, elaborato nell’ambito del progetto comunitario “Wise plans – Cooperation between communities for Energy Action Plans” che il Consorzio del Parco del Ticino ha avviato a partire da gennaio 2006, fa parte di un progetto che mira a sostenere le politiche energetiche europee, incoraggiando lo sviluppo sostenibile nel settore energetico. 

Il piano comprende una serie di obiettivi principali ed azioni da perseguire all’interno del territorio del parco, allo scopo di ottenere una maggiore risparmio nei consumi di energia e un maggiore utilizzo delle fonti rinnovabili. 

Tra le finalità sviluppate sulla base di una precedente analisi del territorio, si evidenziano il risparmio energetico negli edifici, il recupero ed utilizzo in siti civili del calore di scarto derivante dagli impianti termo-elettrici, la valorizzazione delle energie rinnovabili (biomasse, idraulico, geotermico, solare) e la disseminazione delle iniziative di successo e delle buone pratiche. 

Al convegno interverranno il vice presidente del consorzio, Maurizio Maggioni, il direttore Dario Furlanetto, il dirigente della direzione generale agricoltura della Regione Lombardia Aldo Deias e il direttore del comitato termotecnico Giovanni Riva.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.