Il Palio Bosino ha fatto 13

Grande attesa per la nuova edizione della manifestazione tradizionale. Ecco il programma per il 6 e il 13 maggio

Anche quest’anno grande attesa per il tradizionale Palio Bosino, che giunge alla sua 13° edizione con due appuntamenti di grande interesse. La Famiglia Bosina, infatti, ha lavorato per prima cosa al corteo di domenica 6 maggio, che partirà alle 10 da piazza della Repubblica alla basilica di San Vittore, con la partecipazione di sbandieratori, cavalli e cavalieri in costume, oltre al Gruppo Folkloristico Bosino e ai rappresentante dei rioni.

Questo il percorso: piazza della Repubblica, via Manzoni, via Magatti, corso Moro, piazza Monte Grappa, corso Matteotti, piazza Carducci, via Broggi, corso Matteotti, arco Mera e basilica di San Vittore.

Alle 11:30, in basilica, si svolgerà la S. Messa solenne del Santo Patrono della città, con la tradizionale presentazione dei ceri e il conferimento della Girometta d’Oro.

Ma non finisce qui: la festa del palio prosegue domenica 13 maggio all’ippodromo delle Bettole, con una nuova esibizione delle coreografie in costume (alle 10), la S. Messa al campo (alle 11), il concorso e il banco gastronomico (alle 12). Il palio del 13 maggio, ovviamente, è un palio sportivo e quindi vede la sfida tra diversi rioni. Ci saranno quindi una corsa campestre maschile e femminile open (alle 16), una per grandi e una per piccoli. Sempre dall’ippodromo, alle 14:30, partirà una gara di corsa in mountain bike con un percorso di 5mila metri, oltre ad un torneo di beach volley che partirà alle 14.

Per l’assegnazione dei punti, inoltre, sono in programma anche delle gare di basket 3 contro 3, che si svolgeranno il 5 maggio all’oratorio di Biumo Superiore.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.