Risparmiare acqua è un gioco da ragazzi

Sabato 26 maggio dalle 14.30 alle 16.30 presso la sala Giovanni Paolo II il convegno sul risparmio idrico

Con l’estate alle porte e il gran caldo di questi giorni, il problema acqua è sempre più pressante e gli 8 comuni di Agenda 21 del Cuv, con Somma Lombardo capofila, se ne stanno prendendo cura.  Oggi pomeriggio, sabato 26 maggio, dalle 14.30 alle 16. 30  presso la sala Giovanni Paolo II della Biblioteca di Somma Lombardo, il comune di Somma, l’assessorato all’Ambiente e l’ Agenda 21 C.U.V. organizzano il convegno "Risparmiare acqua…un gioco da ragazzi!". Uno slogan significativo, scelto per sensibilizzare tutti i cittadini ad un uso responsabile di questa preziosa risorsa. L’incontro, nell’ambito di un progetto co-finanziato dalla Provincia di Varese e in collaborazione con PuntoEnergia, intende far conoscere l’importanza dell’uso accorto dell’acqua, attraverso piccole attenzioni che portano realmente ad un risparmio consapevole. “Risparmiare acqua…un gioco da ragazzi” è anche il titolo del progetto presentato lo scorso ottobre per un bando provinciale dal comune capofila Somma Lombardo, che si è classificato primo con la proposta di utilizzare riduttori di flusso sui rubinetti delle scuole e di alcuni edifici pubblici. Anche di questo piccolo accorgimento molto pratico ed economico -valvole che riducono il flusso d’acqua-  si parlerà oggi nel convegno a cui sono invitati tutti i cittadini, gli imprenditori e i commercianti. Dalle scuole, agli enti pubblici, alle famiglie, alle ditte, l’uso consapevole dell’acqua è un argomento che interessa tutti. Senza molti sacrifici è davvero possibile “risparmiare acqua” . Come?  Il convegno di oggi è un’opportunità per saperlo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.