Droga dal Brasile, arrestato trafficante di cocaina

La Polizia di Gallarate è risalita al responsabile dell'arrivo a Malpensa di una statuetta raffigurante il "Cristo di Rio" imbottita di coca nel dicembre 2005

Droga dal Brasile, due arresti e lunghe indagini per risalire ad uno dei quasi quotidiani arrivi di cocaina nell’aeroporto della brughiera. In manette sono finiti due uomini: l’organizzatore del traffico è stato identificato in M.C., 37 anni, abitante presso un campo nomadi di Milano, dove è stato rintracciato sabato 3 novembre: è stato tratto in arresto dagli agenti del Commissariato di Gallarate, in esecuzione ad una Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Busto Arsizio. L’uomo, a seguito di lunghe e laboriose indagini, è risultato essere l’organizzatore dell’importazione e destinatario finale di 210 grammi di cocaina proveniente dal Brasile, nascosta all’interno di una statuetta di gesso raffigurante il Cristo di Rio, oggetto spedito via posta e giunta a Malpensa nel dicembre del 2005. Allora la Guardia di Finanza di Varese aveva arrestato M.M., parrucchiere di Riccione, il quale in cambio della cessione gratuita di una parte della droga si era prestato a ricevere il pacco con la “statuetta”.

Le indagini, affidate alla Polizia di Gallarate, hanno successivamente permesso di risalire all’organizzatore della spedizione: dopo l’arresto del suo complice aveva fatto perdere le proprie tracce trasferendosi prima in provincia di Matera e poi a Milano. M.C., accusato di concorso in importazione di sostanza stupefacente e spaccio di cocaina, dopo l’arresto è stato associato presso il carcere di San Vittore a Milano, a disposizione dell’autorità giudiziaria di Busto Arsizio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.