Gallarate oltre il palcoscenico

Tre giorni di festa del teatro ragazzi per la Fondazione Culturale gallaratese all’interno del progetto che apre interessanti prospettive di sinergia e collaborazione con la Provincia di Varese

Anche Gallarate protagonista del progetto “Oltre il palcoscenico” con tre giorni di festa del teatro ragazzi messi a punto dalla Fondazione Culturale “1860 Gallarate Città onlus” in collaborazione con la Provincia di Varese e il Coordinamento della Compagnie teatrali di Varese. L’ampio percorso dedicato allo spettacolo, realizzato dalla Regione Lombardia e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che va a coinvolgere le province lombarde, vede Gallarate interessata da tre giorni dedicati al teatro ragazzi, dal 20 al 22 novembre, con spettacoli per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, a ingresso gratuito, e un laboratorio di costruzione di burattini con Natale Panaro riservato agli adulti, genitori, insegnanti, animatori, professionisti del teatro di figura.

Le tre giornate di teatro per le scuole e per i bambini si caratterizzano come una grande festa che prepara, in un certo senso, la terza imminente edizione della rassegna “La Scatola Magica”, gli appuntamenti domenicali per ragazzi e famiglie, diventati ormai tradizione e appuntamento fisso per Gallarate, e il cui primo spettacolo è in cartellone per il 2 dicembre al teatro del Popolo.

E, contemporaneamente, la festa del teatro ragazzi gallaratese porta a pensare a una sorta di “aperitivo” anche per quanto riguarda “Via Paal”, la rassegna, che già ha visto due edizioni, che dedica un fine settimana estivo alle novità del teatro per l’infanzia con le migliori compagnie e i più interessanti spettacoli a livello nazionale.

L’idea di dedicare i tre giorni di festa, inseriti nell’ampio progetto regionale “Oltre il palcoscenico”, al teatro ragazzi conferma del resto uno dei cardini di intervento della Fondazione Culturale di Gallarate, che ha fatto dell’immaginario bambino una priorità di azione e programmazione.

Inoltre la festa gallaratese si pone come fondamentale momento di promozione, nei confronti di insegnanti, genitori e operatori, della produzione teatrale rivolta all’infanzia e alla gioventù praticamente nella sua interezza, e coincide temporalmente con la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Alle tre giornate dedicate agli spettacoli e al laboratorio di fantasie animate condotto da Natale Panaro si somma un appuntamento finale, in programma il 23 novembre alle 10.00 nella sala conferenze del teatro Condominio Vittorio Gassman di via Sironi: una tavola rotonda sul tema “Il teatro ragazzi in Provincia di Varese. Prospettive di rete e coordinamento”, a cui parteciperanno l’assessore provinciale alla Cultura e Marketing Territoriale Claudia Colombo, il vicepresidente dell’Associazione Nazionale AGIS Teatro Ragazzi Fabio Naggi e il direttore della Fondazione Culturale di Gallarate Adriano Gallina, nonché i rappresentanti del Coordinamento Compagnie teatrali della provincia di Varese e delle compagnie ospiti della rassegna. La tavola rotonda vuole rappresentare un momento di riflessione sulla possibile apertura di modelli collaborativi territoriali nell’organizzazione di rassegne, manifestazioni, attività formative sul territorio.

Le compagnie teatrali che saranno impegnate negli spettacoli per la festa del teatro ragazzi a Gallarate sono Instabile Quick, Teatro Blu, L’Allegra Brigata, la Compagnia Walter Broggini, gli Eccentrici Dadarò, Zone Teatro, il Teatro dei Burattini di Varese, la Compagnia Teatrale Progetto Zattera, la Compagnia Roggero-Rizzi-Scala e Colibrì-Magazzini Teatrali. Il laboratorio di Natale Panaro, che si svolgerà nei pomeriggi dalle 16 per un totale di tre incontri di tre ore ciascuno propone invece un percorso intensivo di costruzione di figure animate con tecniche e materiali semplici, ma di notevole efficacia espressiva (informazioni al numero 0331 774700).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.