“Gambe e umiltà per battere il Carpenedolo”

Mister Lorenzini spinge il Varese in vista del match di domenica (14,30) a Masnago. Rosa al completo, ballottaggio in attacco per affiancare Sergi

Le gambe veloci di Denilson Gabionetta e la precisione della Zanzara Tripoli hanno fatto ripartire il Varese di Roberto Lorenzini in coppa Italia dopo dieci giorni senza calcio giocato. L’1-1 colto sul campo del Rodengo Saiano va considerato buon viatico in vista dell’impegno di domenica, quando al Franco Ossola arriverà il Carpenedolo. In terra bresciana i biancorossi si sono ben comportati pur tenendo a riposo quasi tutti i possibili titolari ad eccezione di Shakpoke, Dos Santos e, appunto, il brasiliano Gabionetta.
Il Carpenedolo ha appena perso una buona occasione per superare i biancorossi: in campo in Trentino per recuperare la gara contro il Mezzocorona la formazione di mister Ciulli è stata sconfitta per 1-0 ed è rimasta ancorata a quota 17 punti, due in meno rispetto a La Marca (foto nell’incontro dell’anno scorso con il Carpenedolo) e compagni.

«È l’ennesima buona squadra che ci troviamo di fronte – spiega il mister Lorenzini – Hanno un ottimo centravanti come Malatesta, un nucleo di giocatori di esperienza e sanno anche mettere la gara sul piano fisico. Dovremo dimostrare di avere qualcosa di più nelle gambe, anche per dare continuità alle nostre buone prove recenti. Senza dimenticarci la solità umiltà». Il tecnico ripensa anche al buon mercoledì di Coppa. «I ragazzi hanno disputato una gran bella partita, ma il difficile è ripetersi sempre su quei ritmi». Ciulli non avrà il difensore Wilson, squalificato. Per quanto riguarda la formazione, Lorenzini non si sbilancia; in attacco però tutto dovrebbe ruotare intorno al panzer Sergi che da quando ha trovato la forma ottimale si è guadagnato la maglia da titolare. Con Lorello sicuro tra i pali e la difesa al completo, le uniche incertezze legate all’undici di partenza riguardano i reparti avanzati dove il tecnico ha abbondanza di giocatori: la rosa è al completo e tutti paiono in forma partita.

La gara, come noto, si giocherà a botteghini chiusi per i provvedimenti presi per l’inadeguatezza di Masnago. Ai circa 1.400 abbonati, sugli spalti si potranno però aggiungere coloro che acquisteranno i mini-abbonamenti validi per tre partite e lanciati nei giorni scorsi dalla società diretta da Luca Sogliano.

Varese – Carpenedolo (probabili formazioni)

Varese: Lorello; Luoni, Miale, Shakpoke, Silva; Casisa, La Marca; Grossi, Lepore, Gabionetta; Sergi. All. Lorenzini.
Carpenedolo: Altebrando; De Toma, Ruffini, Rossini, Lebran; Fabiano, Cazzamalli, Chiazzolino, Maiolini; Malatesta, Le Noci 6.
Arbitro: Andolfatto di Bassano del Grappa (Messina e Salvato)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.