La Lega di Varese vuole sempre Fabio Binelli

Confermato il segretario della sezione cittadina del carroccio che rafforza il suo ruolo politico

Fabio Binelli è stato riconfermato segretario cittadino della Lega Nord. L’attuale assessore all’urbanistica era già segretario cittadino del carroccio, e ha potuto contare su una maggioranza schiacciante, 76 voti su 85 votanti, l’89,4% dei consensi. I bossiani hanno anche eletto il direttivo cittadino: Paolo Barosi, Andrea Canazza, Enzo Cantoni, Federico Donati, Giuliano Guerrieri, Gianmarco Mancini, Carlo Piatti, Marco Pinti.

Il risultato leghista era dato per scontato. Fabio Binelli è uno degli esponenti più tenaci e stimati all’interno del movimento e la sua indipendenza di giudizio, pur nell’ortodossia bossiana, è stata più volte rimarcata anche dai suoi avversari. Memorabile, il suo scontro con l’ex sindaco Aldo Fumagalli, che all’atto della sua rielezione si trovò una bandiera listata a lutto fuori dalla sezione, esposta proprio da Binelli che mal sopportava l’operato di Fumagalli. Quest’ultimo terminò il suo mandato con le dimissioni e una temporanea emarginazione politica, Binelli è invece sempre più in sella.

L’assessore esce dal congresso cittadino rafforzato, dopo essere stato messo sotto accusa dall’Udc per la sua gestione del piano di governo del territorio; non ha ceduto di un millimetro, e la sua posizione nella giunta di Varese ha un profilo politico che, visto dal carroccio, è inattaccabile.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.