“La Provincia è prodiga in promesse, ma avara in realizzazioni”

Fontana (Busto dei Quartieri) polemizza con i vertici di Villa Recalcati, sul tema di Accam e non solo

Il pasticciaccio del mancato sconto sulla Tarsu ai borsanesi "a compenso" della scomoda vicinanza con l’inceneritore è autentico cacio sui maccheroni per i "rosiani" di Busto Civitas e Busto dei Quartieri. Sia Luigi Rosa, sindaco fino al gennaio 2006, che Carlo Fontana (foto), a lungo suo "plenipotenziario" proprio nel "feudo" di Borsano, qualche motivo di rivalsa verso la Provincia, oltre che verso l’attuale amministrazione, ce l’hanno. L’appoggio al comitato ecologico borsanese e i rapporti al calor bianco con Accam, cause in tribunale incluse, furono infatti tra gli elementi che costarono a Rosa la poltrona.

Fontana ribadisce a Varesenews che «i borsanesi non hanno mai voluto i trenta denari della Provincia; il loro obiettivo era e resta la salute, e dunque una data certa per la chiusura definitiva dell’inceneritore, non intascare quattro spiccioli». Invece, sottolinea Fontana, la convenzione firmata con Accam sotto l’amministrazione Farioli non garantisce nulla di concreto in questo senso. «Non solo, ma non sono ancora stati creati neppure i compattatori di rifiuti di cui i Comuni soci dovevano dotarsi per ridurre il traffico di camion verso l’impianto».

«I trecentomila euro dello sconto Tarsu che dovevano finire in tasca ai borsanesi sono una delle tipiche fantasie della Giunta provinciale» attacca il consigliere di Busto dei Quartieri. «Si veda la seconda palestra del Liceo scientifico, sparita nel nulla… e che a che punto sono poi i lavori per la nuova sede all’artistico? Anche sui famosi quaranta milioni di euro che Reguzzoni cita per il campus di Beata Giuliana, può star certo che vigiliremo puntualmente su quanto sarà effettivamente relilzzato, in che modi e tempi. Sapeva tanto di propaganda elettorale questo turbinare di cifre» rincara Fontana. «Ma ora basta pubblicità, è tempo di azioni concrete».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.