Parte il Pgt delle polemiche, Binelli: “Ecco la verità”

L'urbanistica della discordia passa ai fatti. A gennaio i primi incarichi, nel 2009 il progetto finito

Segrete stanze? “Tutt’altro. Bandi pubblici, a disposizione di tutti”. 4 bandi, per la precisione. Li fa l’assessore Binelli da solo? “No no, decide tutto l’ingegner Colombo, il dirigente dell’urbanistica. E non è un politico”. Ci vuole una commissione di architetti e politici come vuole l’Udc? “Impossibile, c’è una procedura regionale da seguire fissata per legge. Bisogna ascoltare tutti e farli partecipare con la massima trasparenza; la Regione, ad esempio sulle stazioni, ci ha sollecitare un parere persino alle associazioni dei ciclisti e agli agronomi”.
Insomma, risponde a tono, Fabio Binelli, assessore all’urbanistica, all’Udc che lo ha accusato di fare tutto da solo nella redazione del nuovo Pgt (un piano regolatore un po’ più complesso). Il conto alla rovescia è iniziato. Il primo ottobre il consiglio comunale ha messo a disposizione le risorse economiche. Nei prossimi giorni saranno pubblicati quattro bandi. Si cerca un progettista che faccia il vero e proprio piano di governo del territorio e altri studi collaterali (piano servizi sottosuolo, studio sul commercio, localizzazione impianto di carburante, piano sviluppo cimiteriale, localizzazione telefonia fissa,piano fonti rinnovabili energia,analisi campi elettromagnetici, azionamento acustico, piano di illuminazione). Un secondo progettista dovrà fare la valutazione ambientale strategica (in pratica valutare gli effetti ambientali del pgt) e a lui sarà anche affidata la vas del progetto stazioni (che è una sorta di anteprima del pgt). A un terzo progettista sarà data l’indagine idrogeologica, geologica e sismica. Il quarto soggetto farà il piano urbano della mobilità (Varese non ha un piano del traffico e dal 1995, cioè da quando è obbligatorio, ben 3 diversi progetti sono stati bocciati).

Il costo totale sarà di 880mila euro netti (585mila per il Pgt, 150mila per il piano urbano della mobilità, 65mila per l’indagine geologica, 60mila per la vas, 20mila per la vas stazioni). A cu vanno aggiunte 176mila euro di iva, 22mila euro di spese di pubblicità e 2mila euro di altre imposte. “Mentre infiammavano le polemiche, l’urbanistica lavorava” ha aggiunto Binelli. La valutazione è che a gennaio i bandi siano affidati. E il piano del commercio chiesto da Salvatore Giordano di An? “Non è prevista una analisi così dettagliata nel pgt – dice Binelli – se lo vuole fare può chiedere una consulenza a parte”.

Piuttosto, gli indirizzi politici sono già chiari, secondo Binelli (e non si cambiano, intende dire). “Nel programma elettorale dei quattro partiti che si sono alleati per sostenere Fontana – aggiunge – si dice chiaramente che va privilegiata la tutela ambientale. Quindi, l’indicazione rimarrà quella di costruire sul costruito». Chi potrà partecipare ai bandi? «Società di ingegneria – spiega l’assessore – ma anche associazioni temporanee tra professionisti». La crisi vista dalla trincea-Binelli è andata così: l’assessore non ha mai lavorato al pgt senza gli alleati, sono stati gli uffici a fare quello che prevede la legge, in tutta trasparenza, senza influenze politiche; non farà istituita alcuna regia politica (“Per fortuna non si farà ciò che ha proposto l’ingegner Morello dell’Udc”), il percorso da seguire sarà invece quello tecnico indicato dal consigliere di minoranza Emiliano Cacioppo. E non quello auspicato dall’Udc.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.