Un altro scempio ambientale nella Castellanza di Casbeno

di Ombretta Diaferia

Gentile Direttore,

le chiedo umilmente un piccolo spazio per aggiornare la cittadinanza dell’ultimo scempio pubblico inferto non solo alla castellanza di Casbeno, ma a tutta la città. È nota la mia attività "critica e costruttiva" sul tema dell’elettrosmog ed in specifico dello scempio paesistico del dicembre 2006 arrecato dall’installazione di un impianto radio base presso il cimitero di Casbeno. La castellanza, oggi, nel senso di venerdì 9 novembre 2007, subisce un altro scacco.
Il fantastico parco della Provincia, dove in questi anni ho visto ragazzi giocare, artisti esporre e quest’estate addirittura i Bosini riunirsi in festa, da stamane è stato trasformato in un’area asfaltata. Quest’estate soffrivo nell’ascoltare le seghe che recidevano la vita dei salici che facevano ombra a quella distesa di prato all’inglese. Ne sospettavo il destino, ma confidavo sul’intelligenza del presidente della Provincia, dei vari assessorati all’ambiente (ma cosa vorrà mai dire ambiente per loro?). Oggi, dopo una settimana di andarivieni di camion, dopo aver cercato ancora di giustificare quest’insensato atto come la creazione di un vialetto pedonale, oggi, devo ricredermi: la mia fiducia nell’amministrazione che mi gestisce è svanita.
Immagino che quest’area diventerà un parcheggio… ed io che mi disperavo per i 23 tigli di via trentini!

Tra l’altro quell’area dovrebbe anche essere posta sotto vincolo ai sensi del D. Lgs 42/2004 e delle aree di sensibilità paesaggistica ai sensi del P. T. P. R. (bellezze d’insieme ex lege 1497/39). Gentile direttore, lei che è al servizio della comunità nel suo ruolo di diffusore d’informazioni al cittadino, non pensa che gli scempi in atto siano troppi? Anche questo è in nome del progresso? Anche quest’ultimo esempio è frutto della strategia di riqualificazione del territorio varesino?

con la stima di sempre, ringraziandola per l’ospitalità

Ombretta Diaferia

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.