Varese nelle mani dei bambini

Numerose le scuole che hanno aderito alla manifestazione organizzata in occasione della Giornata dell'Infanzia. Il centro paralizzato al passaggio dei piccoli, chiassosi, dimostranti

Il centro cittadino invaso dai bambini. È accaduto questa mattina, martedì 20 novembre. Da piazza Repubblica hanno raggiunto piazza Monte Grappa e poi piazza Carducci e infine i Giardini Estensi dove, ad accoglierli, c’erano le autorità cittadine.

Non si trattava di bambini in gita o a spasso, era un corteo vero e proprio, con tanto di cartelloni per far conoscere le proprie rivendicazioni: "Vaccinazioni", "Un tetto per ripararsi", "Cibo", "Amore".
Erano i piccoli dimostranti delle scuole elementari cittadine che sono scesi in strada per ricordare la carta dei diritti dell’infanzia, quell’insieme di regole che la società civile si è data per rispettare una fascia tanto debole quanto delicata.

 Sventolando le bandiere dell’Unicef, i baby dimostranti hanno risposto a quanti chiedevano spiegazioni di questa inedita dimostrazione: i diritti dei bambini non devono conoscere confini o frontiere.

Dopo essere stati accompagnati nel loro percorso dalla banda, i piccoli sono arrivati in piazza Carducci dove c’erano gioà gli artisti del Progetto Zattera ad attenderli. Con loro è stato affrontato il discorso della raccolta differenziata e del mondo pulito, un diritto che i bambini hanno anche dalle nostre parti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.