Viaggio fotografico per non dimenticare l’Olocausto

È visitabile fino all'11 febbraio la mostra "1938 - 1948". Dalle leggi sulla razza ad Israele: il viaggio della speranza e il ruolo dell'Italia"

In occasione dei 60 anni dalla Fondazione dello Stato di Israele il Comune di Varese ha collaborato con l’Associazione Italia Israele – Varese Alto Milanese, Preodi Editore e l’Associazione Culturale Ponteazzurro per la realizzazione della

Mostra

“1938 – 1948. dalle leggi sulla razza a Israele:

il viaggio della speranza e il ruolo dell’Italia”.

Il percorso, attraverso alcune immagini che hanno segnato, da vicino, anche la storia della città di Varese, è stato inaugurato lunedì 28 gennaio ’08 alle ore 17.30 in Sala Veratti.

La mostra sarà visitabile fino all’11 febbraio con ingresso gratuito.

La presentazione di questo viaggio attraverso la memoria, tema dominante della mostra, rientra nelle manifestazioni organizzate proprio per il Giorno della Memoria.

Grazie alla collaborazione col Comune di Varese è stato possibile inserire la mostra in rete nel sito: www.proedieditore.it ed è scaricabilee stampabile gratuitamente da parte delle scuole che potranno così utilizzarla per lezioni che preparino alla visita della mostra stessa; è altresì possibile allestire la mostra nelle scuole, concordando l’esposizione dei pannelli e prevedendo degli interventi mirati, contattando il Presidente dell’Associazione Italia – Israele Varese – Alto Milanese, Rossano Belloni, al seguente numero: 347 2574757.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.