Toia e Tosetto sul trono del “Laghi”

Il pilota di Cassano all'ennesimo assalto centra la vittoria finale superando i fratelli Maran per meno di 3". Pensotti-Maggi completano il podio

Ci ha provato tante volte andando sempre vicino al bersaglio grosso, e quest’anno ce l’ha fatta. Diocleziano Toia, navigato dal fidato Denis Tosetto, ha vinto la 17a edizione del Rally Internazionale dei Laghi a bordo di una Fiat Punto S2000 della Bernini Racing al termine di una gara al cardiopalmo.
Non si può definire altrimenti un rally che tra i primi due equipaggi al traguardo ha visto un distacco di appena 2"6, pochissimi ma sufficienti al pilota di Cassano per togliere lo scettro a Vanni e Lorenzo Maran. I due fratelloni valcuviani sono quindi battuti nel Varesotto dopo tre successi consecutivi in diverse competizioni, e si devono consolare con la vittoria di classe FA7 a bordo di una Renault Clio Williams.
Podio completato da un terzo driver varesino, segno che i big della nostra provincia hanno ripreso a dominare tra Cuvignone, Montegrino e Valganna: parliamo del lavenese Pippo Pensotti che in coppia con Maggi su Mitsubishi Lancer Evo IX ha chiuso con 30"5 di ritardo.
La classifica generale prosegue con il quarto posto di Gianesini, seguito da Ripoli, Ogliari e Bizzozzero.
Lunedì pomeriggio, su VareseNews, tutti i vincitori di classe e i risultati delle varie prove speciali disputate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 marzo 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore