Una Pro Patria distratta cede il passo al Pavia

Pavia-Pro Patria 3-2. Prima sconfitta stagionale per i tigrotti, bravi a rimontare lo svantaggio di due gol prima del ko finale. A segno Bruccini e Correa, ma a decidere è Brighenti

La Pro Patria è stata sconfitta 3-2 dal Pavia in un incontro valido per la seconda giornata del primo turno di Coppa Italia. I tigrotti, sotto di due gol a fine primo tempo (reti di Pogacci e De Vincenziis), hanno saputo riequilibrare l’incontro nella ripresa grazie a Bruccini e al rigore di Correa. Poi però a tempo scaduto Brighenti ha regalato il nuovo vantaggio ai padroni di casa, che in classifica scavalcano Dalla Bona e compagni, ancora fermi a quota uno. Disastrosa la prova della difesa biancoblu, con Polverini e Pisani in grossa difficoltà così come il portiere Petr: il Pavia ha meritato la vittoria anche in virtù delle tante occasioni sprecate. Prossimo turno domenica 24 con Pro Patria – Solbiatese e Varese – Pavia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore