Varese vola a +4 e ora lancia l’assalto alla Coppa

Prima fuga stagionale per la Cimberio che vince a Jesi nel giorno in cui Casale e Soresina perdono in trasferta. Nel prossimo fine settimana si disputerà la Final Four di LegaDue sul campo di Cremona

Nella settima giornata di ritorno di LegaDue la Cimberio  torna dopo tre mesi al successo esterno: gli uomini di Pillastrini vincono un altro finale in volata sul campo della Fileni Jesi, dopo aver condotto per quasi tutti i 40 minuti di gioco. La giocata chiave del successo è del belga Lauwers, che dopo essere stato a lungo anonimo segna il +3 (89-86) decisivo nell’ultimo minuto per il 91-88 della capolista. Dickens ne mette 19, quasi tutti nell’ispirato primo tempo e bene va anche Martinoni (15) mentre il migliore della Fileni è Maestranzi (20) che prova a sovvertire inutilmente il finale.

STOP INATTESI –
La Cimberio ringrazia inoltre la pericolante Pistoia che batte Soresina 71-61 e soprattutto la tripla a fil di sirena di Martin Colussi che dà il successo alla Edimes Pavia su Casale Monferrato, 77-76. Fastweb e Vanoli si fermano così a 26 punti mentre i biancorossi di Pillastrini salgono a quota 30. Per la Carmatic sono 17 i punti di Guido Rosselli e 13 a testa di Toppo e Rabaglietti. Soresina risponde con 18 punti di Bell che questa volta non bastano.
Le due inseguitrici di Varese vengono così raggiunte al secondo posto dalla Prima Veroli che vince 80-71 a Venezia. I laziali vanificano la buona prova di Janicenoks (19), grazie alla coppia straniera formata da Hines (28) e Robinson (19).

SASSARI PRIMA DEL GRUPPONE –
Il Banco Sardegna nel frattempo vince 73-66 a Brindisi e si issa solitaria al quinto posto con 24 punti. Per la squadra sarda oltre ai soliti Rowe (21) e Whiting (18) sono decisivi i 18 punti del potente pivot Ezugwu. Per l’Enel, il migliore è invece Killingsworth autore di 23 punti.
A centroclassifica Livorno passa a Scafati (81-84) grazie a una poderosa rimonta nel quarto periodo: dopo 30 minuti infatti i campani conducevano 72-63. Il grande protagonista è ancora una volta Boyette (19 punti e 32 di valutazione, grazie a 5 assist e 8 recuperi).
Torna poi a gioire Reggio Emilia, corsara a Roseto 76-69. Non bastano per i padroni di casa Lloreda (22) e Ringstrom (19), che hanno anche catturato 23 rimbalzi in due. Per la Trenkwalder, 23 i punti di Young e 12 quelli di Maestrello che ha dato un ottimo contributo uscendo dalla panchina.
Infine altra vittoria esterna di Imola al "105 Stadium" di Rimini: finisce 91-85 per l’Aget gudata da Riley (29) e dal ritrovato Joe Bunn (27 punti e 41 di valutazione), tornato ai suoi consueti livelli di rendimento dopo un periodo opaco. Imola resta comunque ultima, a quota 16, due punti dietro a un terzetto composto da Venezia, Pistoia e Roseto. Il miglior italiano di giornata è il sorprendente, e già citato, Toppo, mentre il migliore in assoluto è proprio Joseph Bunn.

ORA LA COPPA – Il campionato osserva ora una settimana di sosta per permettere la disputa della Coppa Italia di categoria, nel prossimo weekend a Cremona. La Cimberio affronterà Veroli mentre l’altra semifinale mette di fronte Reggio Emilia e i padroni di casa di Soresina. Dopo la Coppa di LegaDue si riprenderà a giocare per i due punti nel fine settimana dell’8 marzo con Varese che ospiterà Pavia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Febbraio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.