Malpensa in ripresa, più 10% in aprile

Lo ha dichiarato il numero uno di Sea Giuseppe Bonomi a margine dell'assemblea che ha approvato il bilancio

La presenza di Lufthansa e easyJet ha consentito a Malpensa di riprendere quota dopo lo shock seguito all’abbandono di Alitalia. Al termine dell’assemblea degli azionisti, che ha approvato il bilancio di Sea, il presidente Giuseppe Bonomi ha dichiarato: «Tra il primo e il 22 aprile i passeggeri nei due terminal di Malpensa sono aumentati del 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso: è un primo segnale di ripresa dopo un anno difficile, ma bisognerà verificare nei prossimi mesi se questo trend di crescita continuerà, anche perché in questo periodo sono cadute anche le vacanze di Pasqua, diversamente dal 2008. Il dato positivo è stato sostenuto dalla crescita di Lufthansa (+99,6%) e di easyJet (+63%) più un 2% di vettori diversi da Alitalia». Male invece Linate, dove i passeggeri sono diminuiti del 12,6%.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Aprile 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.