A Bienate festeggiati i nonni e San Bartolomeo

In mattinata molti tra i 650 soci del Centro si sono ritrovati nella chiesa di San Michele a Magnago, insieme con 130 bambini della Scuola dell’infanzia di Magnago, per la Messa






bienate festa dei nonniQuello appena trascorso è stato un week-end di festeggiamenti a Bienate, frazione di Magnago. Si è iniziato il 2 ottobre, venerdì, giornata che una legge nazionale del 2005 ha dedicato alla “festa dei nonni”. Ricorrenza che non poteva certo essere dimenticata al Centro anziani di via Vittorio Veneto. Così, secondo tradizione, in mattinata molti tra i 650 soci del Centro si sono ritrovati nella chiesa di San Michele a Magnago, insieme con 130 bambini della Scuola dell’infanzia di Magnago, per la Messa (questo incontro dei “nonni” con i nipotini viene ripetuto ogni anno, alternando di volta in volta la presenza dei bambini di Magnago e di quelli di Bienate).
Al pomeriggio ritrovo al Centro di via Vittorio Veneto, dove i soci intervenuti hanno ricevuto ciascuno un piccolo omaggio. Quindi la festa si è spostata nel giardino del Centro, dove il cabarettista Ado Mauri ha intrattenuto i presenti con “storie di cortile” e canzoni popolari legate alle storie stesse.
È stata poi la volta della premiazione dei soci che si sono distinti nei giochi durante il soggiorno estivo.
Alla festa sono intervenuti, tra gli altri, il presidente del Centro Anziani, Stefano Pariani, e bienate, festa dei nonnil’assessore alle Politiche sociali del Comune di Magnago, Fausto Zanella.
Nelle giornate di sabato e domenica è stata in festa anche la Parrocchia di Bienate, intitolata appunto a San Bartolomeo, con una serata dedicata alla musica e l’altra ad uno spettacolo pirotecnico.
Domenica è stata la volta anche della seconda edizione della Sagra di San Bartolomeo. L’iniziativa è stata organizzata a cura del Servizio commercio ed attività produttive del Comune di Magnago.
Dalle mattino alla sera le vie e le piazze di Bienate sono state gremite di bancarelle con tutto ciò che si può trovare in una sagra, ed altro ancora, con la partecipazione di commercianti, locali e non, hobbisti, ecc. Non sono mancate le bancarelle di prodotti alimentari tipici regionali e nemmeno quelle delle associazioni sportive, del volontariato e culturali.
La Pro Loco di Bienate ha allestito la “ricostruzione” di un angolo del vecchio paese, dove si trovava l’osteria “Maina”. Qui, allo stand della Pro Loco, è stato possibile gustare i piatti tradizionali “di una volta”.






Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Ottobre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.