Immigrazione clandestina, 44 arresti nel Mantovano

Centinaia gli immigrati che usufruivano dei falsi "nulla osta" prodotti dall’organizzazione

La Polizia di Stato di Mantova sta eseguendo una vasta operazione in tutta la provincia per l’esecuzione di 44 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di italiani ed extracomunitari per il reato di associazione a delinquere finalizzata all’immigrazione clandestina.
Le indagini degli uomini della squadra mobile, dopo mesi di investigazione, hanno evidenziato un vasto mercato diretto ad ottenere "nulla osta" per lavoro stagionale o subordinato.
I nulla osta, falsamente richiesti da imprenditori locali, hanno consentito l’ingresso nel territorio nazionale di centinaia di cittadini indiani e pakistani, i quali, ottenuto il visto per l’ingresso, permanevano in Italia in stato di clandestinita’. Ogni provvedimento di nulla osta fruttava all’organizzazione dai 6 ai 10 mila euro. L ‘operazione vede impegnati circa 160 uomini della Polizia di Stato provenienti da vari reparti del Nord Italia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Febbraio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.