Tentano il colpo al bancomat, sorpresi dai carabinieri

I ladri sono fuggiti a bordo di un'auto scura. Dieci minuti prima, a poca distanza, era scoppiato un grosso incendio. Si indaga sul collegamento tra i due episodi

Colpo fallito per un gruppo di malviventi che questa notte, intorno alle 2, ha cercato di sradicare il bancomat della Banca Popolare di Milano di piazzale Silone a Seguro, una frazione di Settimo Milanese. I ladri sono stati interrotti nella loro operazione dalle pattuglie dei carabinieri e sono fuggiti a forte velocità a bordo di un’auto scura di grossa cilindrata abbandonando sul posto una macchina e un furgone Iveco necessari per realizzare il furto.
Secondo i carabinieri collegato all’evento potrebbe essere anche un incendio di un camper e cinque autovetture, parcheggiate sempre a Settimo Milanese nelle vie delle Campagne ed Airaghi. Il rogo infatti è avvenuto solo poco prima, circa 10 minuti, del tentato furto al bancomat.
In fiamme sono andati un camper Macluis, una Fiat Punto, una VW Polo, una Citroen C2, una Ford Ka ed una Opel Corsa. L’incendio è stato domato dai vigili del fuoco di Rho e Milano.
Sul posto non sono state rinvenute tracce evidenti della matrice dolosa, peraltro molto probabile.
Su entrambi i fatti indagano i Carabinieri della Compagnia di Rho e del Nucleo Investigativo di Monza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore