Laboratorio cinese chiuso per irregolarità

Il provvedimento è stato emesso a seguito dei controlli effettuati dalla Polizia Locale nell'azienda del rione di Cajello

È stata emessa un’ordinanza di chiusura per una attività artigianale gestita da cittadini cinesi nel rione di Cajello, in via Di Vagno. Il provvedimento è arrivato a seguito dei controlli effettuati dalla Polizia Locale di Gallarate. Dagli approfondimenti condotti dagli agenti è emerso come il laboratorio, impegnato nel confezionamento di abbigliamento, in particolare di t-shirt, fosse sprovvisto delle più elementari certificazioni. Servizi igienici, impianto di aerazione, impatto acustico, dispositivi antincendio: nulla risultava controllato dai tecnici competenti e dai Vigili del Fuoco. La verifica degli agenti è scattata, tempo fa, sulla base di segnalazioni inoltrate alla Polizia Locale da cittadini insospettiti dal protrarsi dell’attività del laboratorio in orari inusuali, anche in piena notte.

«E’ la prima volta – commenta l’assessore alla Sicurezza, Paolo Cazzola – che la Polizia Locale riscontra una situazione simile nel Comune di Gallarate. Al proposito, ritengo opportuno sottolineare due elementi. Da un lato, la scoperta delle irregolarità nel laboratorio è il risultato di operazioni di controllo che proseguiranno, sistematicamente, anche in futuro. Dall’altro, va evidenziato come le verifiche degli agenti abbiano accertato che altre attività commerciali e artigianali, anche gestite da cittadini stranieri, risultavano perfettamente in regola».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Maggio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.