L’ospedale di Varese ricorda il dottor Renda e il dottor Tacchi

Si è spento dopo una grave malattia il dottor Giuseppe Renda a capo dell'Ufficio ragioneria. È morto il dottor Giorgio Tacchi, Presidente dell'Associazione Amici dell'ospedale di Cuasso

Vinto da una grave malattia, è deceduto ieri, nel tardo pomeriggio, Giuseppe Renda.

Sessantanove anni, ha lavorato per molto tempo all’Ospedale di Varese come capo dell’Ufficio Ragioneria e per un breve periodo anche all’Ospedale di Cittiglio.
Attualmente, ricopriva l’incarico di componente del Nucleo di Valutazione aziendale.
Molto attivo nel suo lavoro e particolarmente affezionato all’Azienda ospedaliera, fino all’ultimo ha
continuato a condividere la sua ampia esperienza professionale con coloro che l’hanno conosciuto.
Negli anni Ottanta era stato eletto Consigliere comunale a Varese.
Sempre ieri, un altro lutto ha colpito l’Azienda ospedaliera. Giorgio Tacchi, 89 anni, è ricordato soprattutto per il suo impegno per Cuasso, dove aveva ricoperto anche il ruolo di Sindaco e di Presidente della Comunità montana. In ospedale è noto soprattutto per essere stato coordinatore amministrativo dell’allora Ussl n.4 della Valceresio, poi accorpata all’interno dell’Azienda ospedaliera, a cui era rimasto particolarmente legato anche dopo il pensionamento, impegnandosi nel volontariato come Presidente dell’Associazione Amici dell’Ospedale di Cuasso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore