Scherma bustocca ancora al top con Marta Cammilletti

L'atleta cresciuta nella Pro Patria, vince ad Amsterdam per il centro sportivo dell'Esercito il torneo di fioretto Sista Rana International

Nuova brillante vittoria per Marta Cammilletti, atleta della Pro Patria Scherma di Busto Arsizio, che è andata ad Amsterdam, in Olanda, per il Centro Sportivo dell’Esercito, a disputare una gara internazionale di fioretto femminile, il Torneo Sista Rana International.
Pervenuta alla diretta col n° 4 dopo un turno eliminatorio con una sola sconfitta, vinceva tutti gli assalti sino alla finalissima, classificandosi così al primo posto. Negli ultimi assalti, batteva, per entrare fra le prime otto, la De Graaf per 15/1, poi per 15/12 la Mondt, e guadagnava il podio. In semifinale batteva la Toulen per 15/6 e infine, per il primo posto, la sua "bestia nera" Van Erven, mai battuta in precedenza, per 15/12.
Intanto, a La Spezia, si svolgeva la prima prova nazionale di qualificazione dei campionati italiani giovani. Per la Pro Patria, i risultati migliori sono venuti da Federico Nuccio, nella spada, e Gianluca Melon, nel fioretto, entrambi eliminati nell’assalto che portava i primi otto delle rispettive gare. Positive le prove di Baroli, Dozio e Roato, nella spada femminile, di Pietro Pennella nella spada maschile, e di Deborah Nannini nella sciabola.
A Foggia, invece, si svolgeva la secnda prova nazionale del circuito dei Master. Andrea Cozzi, nella spada, si classificava brillantemente al terzo posto (nella prima prova, a Busto Arsizio, aveva ottenuto il secondo posto).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore