La Bustese aggancia il quarto posto, crisi per Campus e Gazzada

In C1 destini differenti per le tre varesotte. C2, si ferma Gallarate ma vincono Casorate, Daverio e Cislago. In D Marnate sempre più sola

Per una Irte che ride, piangono di nuovo Gazzada e Campus Varese: è opposto il destino di questo periodo per le tre squadre della nostra provincia impegnate nel campionato di Serie C Dilettanti, dove i biancorossi di Garetto sono ormai saliti tra le "grandi". Tutto il contrario di 7Laghi e Coelsanus: i ragazzi di Legramandi, complice una lunga serie di infortuni, mette a rischio la propria posizione playoff mentre i giovani di Malavasi dividono ora l’ultima piazza con Santa Margherita Ligure.
Nel 22° turno la Bustese – ancora senza Moscatelli – ha battuto 85-78 Savigliano grazie a un’altra prestazione eccellente di Gallazzi (24 punti, 8 rimbalzi) e Beretta (20, con quattro triple a segno). Le sconfitte contemporanee di Domodossola e Mortara, oltre appunto di Savigliano, hanno permesso alla Irte di agganciare il gruppone a quota 24 che vale la quarta posizione in classifica.
Resta inchiodata a 22 punti invece il 7Laghi, che lotta ma cede a Trecate 89-84; grande prova dei quattro moschettieri Mondello (24), Laudi, Santambrogio e Del Torchio ma i loro tabellini non bastano a evitare l’undicesima sconfitta stagionale. Peggio ancora va al Campus (Bellotti 15), che perde di misura sul campo del Cus Torino e viene raggiunta a 10 punti da Santa Margherita, fino a questo punto ultima da sola.
Serie C Dilettanti Risultati e classifica

Si ferma a Basiglio la rincorsa di Gallarate alle prime quattro posizioni del girone C della serie C2; la squadra di Facciola viene travolta (78-49, il solo Lucarelli in doppia cifra con 11) da Milano3 che consolida la propria quarta piazza. Tre varesine però muovono la classifica con pieno merito: Casorate (Ciardiello 15) espugna 76-66 il campo di Cassano Magnago cui non bastano i 18 di Vanoli, Daverio supera 72-65 Boffalora ai supplementari grazie a 15 punti di Brivio, mentre convince anche Cislago che si sbarazza 75-55 di Arese, trascinata dai 26 del bomber Marranzano. Chi invece continua a faticare è il Bosto, travolta dalla terza forza Cerro Maggiore (87-49); solo Tocchella e Isaac (12 e 10) chiudono la gara in doppia cifra.
Serie C2Risultati e classifica

I due scontri al vertice in Serie D si risolvono a favore di Marnate (59-54 su Bollate) e Luino (68-64 in casa della Valceresio): la Café el Mundo si ritrova dunque sempre più sola in testa alla classifica. Ancora una volta vincono quasi tutte le squadre che occupano la prima metà della graduatoria; tra le varesine festeggiano dunque Venegono, San Vittore e Caravate. Sconfitte invece per Fagnano, Tradate e Montello-Malnate.
Serie DRisultati e classifica

La Liuc Castellanza non fa sconti e dopo aver sgambettato Castronno fa secca anche l’Olimpia Busto, sotto shock per la squalifica record (2 anni) di Speroni. Ora in vetta ci sono Gavirate e la stessa Castronno con sei lunghezze di vantaggio sull’Europower. Per la quarta piazza il bel duello è tra Malnate, As Varese e Valcuvia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Marzo 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.