La “regina Robur” riparte dalla Toscana

Torna in campo l'Abc dopo la gioia di Coppa con una sfida difficile con Castelfiorentino. In casa Saronno, Legnano e Sangiorgese. Derby in C1 tra Campus e Busto

robur abc varese coppa italia 2011Sarà ancora la Toscana, la terra che domenica scorsa ha consegnato la seconda Coppa Italia della storia alla Robur et Fides, a ospitare il ritorno in campo dell’Abc di coach Garbosi. I gialloblu saranno infatti impegnati domenica 27 alle 18 sul difficile parquet di Castelfiorentino contro una squadra che contende alle legnanesi la terza piazza in campionato.
Il 26° turno è un’occasione da sfruttare anche per la Press Bolt Saronno che ospita al centro "Ronchi" la Solbat Piombino (sabato, ore 21), fanalino di coda da prendere con attenzione perché nel girone di ritorno ha già sgambettato più di una rivale.
Tornando verso la parte alta della classifica, sarà un doppio impegno casalingo quello che vede protagoniste la Royal Legnano e la Ltc Sangiorgese. I biancorossi di Piva attendono (domenica, ore 18) la Computer Gross Empoli in un altro scontro al sapor di playoff, con i toscani sesti in classifica ma ancora alla ricerca di punti-qualificazione. La matricola terribile di Albanesi invece, dopo lo stop che ha preceduto la pausa, sfida al PalaBorsani una Kenfoster Monza che nell’ultimo periodo ha subito un brusco rallentamento.
Serie B Dilettanti – Programma e classifica

Riparte con il derby del Campus il torneo di Serie C Dilettanti, giunto al quart’ultimo turno della stagione regolare. In via Pirandello (sabato, ore 18) arriva la lanciatissima Irte Busto che sta tentando di guadagnare terreno nella volata per il quarto posto. Il 7Laghi Gazzada prova invece a difendere la propria posizione playoff, messa a dura prova dalle recenti sconfitte e dai tanti infortuni che hanno falcidiato la rosa di Legramandi. Gazzada ha recuperato Santambrogio, perso Ponchiroli e attende (sabato, ore 21) la visita del Don Bosco Torino, avversaria sulla carta abbordabile.
Serie C Dilettanti Programma e classifica

Dopo la "magra" di settimana scorsa tornano in campo le varesine di Serie C2 nella 24a giornata che prevede uno dei tanti derby provinciali, quello di sabato alle 21,30 tra Soceca Cislago e Gallarate, squadra che dopo aver toccato le "Fab four" si è inceppata. La prima squadra a scendere sul parquet è invece Cassano Magnago che questa sera (venerdì 25, ore 21) ospita Nerviano, formazione di medio-alta classifica. Alle 21,30 tocca invece al Bosto in serie negativa di scena a Boffalora in un duello tra squadre alla ricerca di punti. Sabato alle 21 sarà il momento di Casorate impegnato sul difficile campo di Cerro Maggiore e di Daverio che vuole proseguire la serie positiva contro Gambolò, ultima del girone ma fresca giustiziera di Cassano.
Serie C2Programma e classifica

Sest’ultima di campionato in Serie D dove la capolista solitaria Marnate attende in casa propria il temibile Luino (venerdì alle 21,15). Valceresio cerca punti a Bresso mentre è derby tra Tradate e Montello. Come di consueto, i risultati sono disponibili sul nostro sito (al link seguente) poche ore dopo la fine delle partite.
Serie DProgramma e classifica

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Marzo 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.